QR code per la pagina originale

iPad Air 2 a ottobre, iPad Mini Retina nel 2015

Apple potrebbe differenziare il lancio dei suoi futuri tablet: iPad Air 2 potrebbe arrivare a ottobre, iPad Mini Retina verso il primo trimestre del 2015.

,

Non sono solo gli iPhone 6 i protagonisti di questi giorni di fuoco per Cupertino. Mentre l’azienda californiana brinda ai successi del primo weekend di disponibilità, con 10 milioni di esemplari venduti, si pensa già ai futuri iPad. Ottobre è ormai alle porte e, alla metà del mese, i nuovi tablet targati mela morsicata potrebbero veder la luce. O sarebbe meglio dire il nuovo tablet, poiché Apple avrebbe intenzione di differenziare i lanci per i suoi due modelli di punta.

L’indiscrezione arriva dal Commercial Times di Taiwan, una testata che avrebbe appreso informazioni importanti sul conto di iPad direttamente dalle fonti produttive asiatiche. Stando a quanto svelato, la nuova versione di iPad Air verrà normalmente presentata fra qualche settimana, mentre per il successore di iPad Mini con Display Retina bisognerà attendere i primi mesi del 2015.

Si tratta di una rilevazione da prendere ovviamente con le pinze, poiché Apple negli ultimi anni ha sempre concentrato tutti i suoi tablet nel mese d’ottobre. Inoltre, da gennaio l’azienda potrebbe essere troppo impegnata a piazzare sul mercato il suo Apple Watch, è molto probabile quindi focalizzerà tutti i suoi sforzi su quest’unico device. Inoltre, il magazine asiatico non fornisce alcuna motivazione sulle ragioni di questa possibile differenziazione: non è dato sapere se sussistano ritardi di produzione, né qualsiasi altro problema potrebbe aver coinvolto gli impianti cinesi.

Sul fronte del design e delle caratteristiche hardware, poco è emerso rispetto a quanto già pubblicato negli ultimi mesi. iPad Air 2 si caratterizzerà per una scocca praticamente identica al suo predecessore, otterrà quindi la promozione a un chipset A8 e l’introduzione di un lettore di impronte digitali Touch ID. Lo stesso potrebbe accadere per iPad Mini, con una maggiore attenzione nella qualità del pannello Retina dopo le critiche emerse lo scorso anno per una compliance non pienamente soddisfacente del colore. I prezzi dovrebbero rimanere identici a quelli attuali.

Non è dato sapere nulla, infine, su quell’iPad Pro da 12 pollici paventato dagli analisti qualche mese fa. Al momento, non giungono indiscrezioni in merito né da Apple né dai suoi fornitori, comunque il device non è atteso prima del tardo 2015.

Galleria di immagini: Apple iPad Air, le foto