QR code per la pagina originale

iPhone, prezzo e scelta

L'arrivo dell'iPhone 6 ha reso più economici i vecchi modelli: per chi volesse entrare nel mondo Apple ecco oggi quanto si va a spendere ed a risparmiare.

,

Tra pochi giorni ci sarà in Italia il grande debutto dell’iPhone 6 e su Apple Store si possono già preordinare per il ritiro. L’arrivo dei nuovi melafonini ha tuttavia reso molto più appetibili dal punto di vista economico i “vecchi” modelli come l’iPhone 5S e l’iPhone 5C. Per molti utenti potrebbe essere dunque giunto il momento di entrare nella grande famiglia della mela morsicata, magari scegliendo qualche offerta legata ai modelli precedenti che, soprattutto nei negozi online, dovrebbero nel giro delle prossime settimane subire un sensibile riposizionamento di prezzo.

Per tutti coloro che stessero dunque valutando l’acquisto di un iPhone, non importa se un iPhone 6 o un iPhone 5S o un iPhone 5C, è importante in questo momento fare il punto della situazione per scoprire cosa offre il mercato e se è possibile risparmiare cavalcando il momento, magari puntando anche sugli abbonamenti degli operatori ufficiali partner Apple (cioè TIM, Vodafone e 3 Italia).

Prezzi iPhone 6: il nuovo modello

I nuovi iPhone 6 sono il nuovo sogno proibito di moltissimi italiani estimatori dei prodotti Apple. I loro prezzi ufficiali non sono certamente bassi rispetto alla media del comparto, ma quest’ultimo rimane un giudizio estremanente relativo che va soppesato sulle aspettative e le possibilità dei singoli utenti. L’iPhone 6 modello “base”, quello cioè con 16 GB di memoria, costa 729 euro e si può arrivare sino ai 949 euro per il modello da 128 GB. Ancora più caro l’iPhone 6 Plus che parte da 839 euro per il modello da 16 GB per arrivare sino a ben 1059 per la variante con 128 GB di memoria interna.

Risparmiare si può ed inizialmente lo si potrà fare aderendo alle offerte dedicate che proporranno TIM, Vodafone e 3 Italia. Al momento gli operatori non hanno ancora comunicato nessun dettaglio sui piani abbonamenti agevolati, tuttavia è lecito aspettarsi un’offerta similare a quanto visto negli anni scorsi con l’iPhone 5S e ancora prima con l’iPhone 5. Dunque, un anticipo di valore variabile a seconda del modello scelto e poi un canone mensile con obbligo contrattuale di 30 mesi. Sconti nei negozi sarà invece difficili vederli per un bel po’ di tempo. Tutti i prodotti proposti da Apple risentono molto poco della svalutazione e dunque offerte da Mediaworld, Unieuro o Euronics sarà difficile trovarle se non dopo qualche mese dall’esordio. Molto più probabilmente qualche offerta, ma non subito, potrà apparire su qualche eStore che tratta prodotti import, notoriamente meno cari, come per esempio dal noto “Gli Stockisti”.

Prezzi iPhone 5S. top gamma 2013

L’entrata di scena dell’iPhone 6 ha automaticamente “declassato” l’iPhone 5S, il cui prezzo è immediatamente stato tagliato dalla casa madre di Cupertino. Il vecchio top di gamma della mela morsicata adesso costa 629 euro per la versione da 16 GB e 679 euro per la versione da 32 GB. In realtà già da un po’ di tempo l’iPhone 5S è possibile acquistarlo a prezzi ben più vantaggiosi: su Gli Stockisti, per esempio, l’iPhone 5S 32 GB è acquistabile a 582 euro, dunque con oltre 100 euro di sconto sul prezzo ufficiale. Esempi ce ne possono essere tanti ed il consiglio è quello di utilizzare un motore di comparazione prezzi per verificare le offerte più vantaggiose ricordando, però, di puntare sempre e solo su negozi di comprovata affidabilità.

Anche gli operatori stanno riposizionando le offerte sull’iPhone 5S ed oggi un abbonamento dedicato è meno oneroso che in passato anche se permane sempre il vincolo contrattuale dei 30 mesi. Ma per chi cerca l’entrata nel mondo Apple senza dover imbarcarsi in una spesa eccessiva potrebbe valerne la pena.

Galleria di immagini: Apple iPhone 5s, le foto

Prezzi iPhone 5C: lo smartphone economico di Apple

L’Apple iPhone 5C non ha certamente avuto vita facile e proprio per questo è stato oggetto da subito di forti sconti. Con l’arrivo dell’iPhone 6, Apple ha tagliato i prezzi ufficiali dell’iPhone 5C ma in realtà già da mesi era possibile trovarlo con forti ribassi. Ufficialmente, Apple oggi vende solo l’iPhone 5C 8GB a 429 euro ma da tempo tale modello era in vendita online a prezzi vicini alla soglia dei 400 euro. Probabilmente, nel corso delle prossime settimane, l’iPhone 5C subirà negli eShop della rete un ulteriore taglio di prezzo. Anche in questo caso il consiglio è di tenere sotto controllo le quotazioni di questo melafonino attraverso i motori di comparazione prezzi. A breve, l’iPhone 5C potrebbe rappresentare un vero e proprio affare.

Come per l’iPhone 5S, anche in questo caso gli operatori hanno deciso di abbassare i costi degli abbonamenti per questo modello.

Galleria di immagini: Apple iPhone 5c, le foto

Prezzi iPhone 5 e iPhone 4S

Sebbene gli iPhone 5 e iPhone 4S siano sostanzialmente usciti dal mercato, molti negozi sia fisici che online continueranno a disporne per lungo tempo. Il consiglio è quello di tenere sotto controllo i volantini delle principali catene di elettronica come Mediaworld, Unieuro ed Euronics che già quest’anno hanno proposto offerte davvero ottime sull’iPhone 4S.

Al tempo stesso occorre però dotarsi della necessaria consapevolezza circa il ciclo di vita dei prodotti di Cupertino: acquistare oggi un iPhone 4S significa legarsi ad uno smartphone ormai datato, il cui software potrebbe diventare facilmente un collo di bottiglia. Diventa consigliabile, infatti, l’aggiornamento a iOS 8 (la cui installazione compromette le performance abituali) e al tempo stesso non sarà più possibile accede all’aggiornamento per iOS 9. Ciò significa investire una somma di danaro in uno smartphone i cui limiti sono ormai stati valicati dal tempo e dall’innovazione: una scelta libera, ma da compiere con piena coscienza di ciò che significa fare affidamento soltanto al prezzo durante la propria scelta d’acquisto.