QR code per la pagina originale

Galaxy Note Edge è un phablet in edizione limitata

Samsung ha riconosciuto che il Galaxy Note Edge è un prodotto in edizione limitata, quasi da collezione: sarà disponibile da fine ottobre in poche unità.

,

Samsung ha ufficialmente riconosciuto che il Samsung Galaxy Edge è un dispositivo in edizione limitata e che sarà dunque disponibile in pochissime unità. Sarà più che altro un prodotto da collezione: in altre parole, acquistarlo sarà molto difficile.

Secondo quanto riportato da Sam Mobile, il presidente di Samsung DJ Lee ha dichiarato che la peculiare e potenzialmente innovativa variante del Galaxy Note 4 è un telefono ad alta tecnologia che l’azienda inizierà a vendere in Corea del Sud a partire da fine ottobre, ma ci vorrà del tempo prima che possa raggiungere gli altri Paesi. La sua data di uscita potrebbe pertanto variare da Paese a Paese e non è attualmente noto se sarà mai acquistabile in Italia.

Entro quest’anno la compagnia sudcoreana spera di distribuire un milione di unità del Galaxy Note Edge, una cifra che rientra esattamente con la previsione fatta da un esperto analista del settore successivamente all’annuncio ufficiale del prodotto. Nonostante tale phablet integri una tecnologia del tutto nuova e sicuramente non semplice da produrre, è interessante notare come le unità stimate entro fine 2014 siano maggiori di quelle prodotte per il Galaxy Round; probabilmente Samsung vuole puntare molto su tale dispositivo, che potrebbe anche rappresentare il futuro del settore e divenire comune con il passare del tempo.

Si ricorda che il Samsung Galaxy Note Edge ha un comparto hardware e software praticamente identico a quello del Galaxy Note 4, ma si differenzia dallo stesso per un particolare display touch che si estende anche sul bordo destro, fornendo così all’utente la possibilità di visualizzare notifiche senza doverlo accendere (o sbloccare) e di usare funzioni in-app in maniera comoda e veloce.