QR code per la pagina originale

Presto iOS 8.0.2, Apple spiega il ritorno a iOS 8

Apple annuncia l'imminente rilascio di iOS 8.0.2 per risolvere i problemi causati da iOS 8.0.1, nel frattempo spiega come ritornare al precedente iOS 8.

,

Apple sta cercando di rispondere prontamente al caos generato da iOS 8.0.1, il primo aggiornamento al nuovo sistema operativo mobile rilasciato ieri e poi subito rimosso. L’upgrade ha infatti determinato gravi problemi su alcuni modelli di melafonino, in particolare iPhone 6 e iPhone 6 Plus, con l’impossibilità di connettersi alla rete cellulare e di utilizzare Touch ID. L’azienda ha annunciato l’imminente arrivo di iOS 8.0.2 e, nel frattempo, ha spiegato come effettuare il ritorno alla prima versione di iOS 8.

Qualcosa è andato evidentemente storto nel rilascio di iOS 8.0.1, un aggiornamento pensato per migliorare le performance degli iDevice agendo sia sul fronte delle chiamate che della navigazione in Safari. Dopo l’installazione, un numero consistente di utenti si sono ritrovati con degli smartphone praticamente inutilizzabili, incapaci di riconoscere la rete dei propri carrier e con molte funzioni disattivate. Nonostante Apple si sia accorta dell’errore e abbia rimosso la possibilità di scaricare l’upgrade, per molti utenti il danno è ormai fatto. Così, in attesa che il pacchetto risolutivo iOS 8.0.2 venga effettivamente rilasciato, Apple ha pubblicato una breve guida per tornare a iOS 8.

La procedura, come peraltro è stato anticipato ieri dalla stampa specialistica, prevede l’utilizzo di iTunes su desktop, quindi il download manuale del firmare. Di seguito, i passaggi:

  • Aggiornare iTunes all’ultima versione disponibile per il proprio sistema operativo;
  • Connettere iPhone al computer e attendere il riconoscimento in iTunes;
  • Effettuare un backup dei propri dati sul computer. Apple specifica come i backup su iCloud non vadano a buon fine se si installa una versione precedente del firmware, quindi è consigliato salvare i propri contenuti direttamente sulla macchina in uso;
  • Scaricare il firmware corretto, per iPhone 6 e iPhone 6 Plus;
  • Nella sezione d’aggiornamento di iTunes, premere Option (Mac) o Shift (Windows), quindi localizzare il firmware scaricato;
  • Avviare la procedura d’upgrade.

Il device dovrebbe tornare pienamente funzionante, anche se da Cupertino informano come potrebbero verificarsi dei malfunzionamenti con l’applicazione Health: gli eventuali bug saranno corretti con iOS 8.0.2. Non è ancora nota una data precisa di rilascio dell’aggiornamento, anche se l’azienda conferma come sarà imminente e disponibile “nei prossimi giorni”.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto