QR code per la pagina originale

LG prepara un nuovo smartwatch con supporto 3G

Appare online un nuovo smartwatch di LG ma provvisto del supporto al 3G: come il Samsung Gear S non dovrà esser abbinato a uno smartphone per funzionare.

,

LG ha già introdotto sul mercato G Watch e il rotondo G Watch R ma è al lavoro su un nuovo smartwatch, dotato stavolta del supporto alla connettività 3G. Ciò significa che sarebbe in grado di connettersi a Internet e di ricevere le notifiche senza alcun bisogno di essere abbinato a uno smartphone.

L’informazione proviene dalla FCC, ente che ha appena ricevuto una richiesta per l’approvazione di tale smartwatch: si apprende che ha numeri di modello VC100 e VC100P e che è dotato del supporto CDMA, il che significa che ha capacità 3G. Oltre a tale suggerimento, è possibile leggere nella documentazione che il corpo (escluso il cinturino) avrebbe dimensioni di 57,7 x 35,5 millimetri, dunque avrà probabilmente uno schermo rettangolare e non rotondo come l’ultimo orologio presentato dalla nota casa produttrice.

Se introdotto successivamente sul mercato, il nuovo prodotto targato LG non sarà comunque l’unico smartwatch abilitato alla rete 3G: Samsung ha infatti recentemente presentato il Samsung Gear S durante lo scorso IFA 2014 di Berlino, che dispone di uno slot per SIM card e dunque non ha alcun bisogno di lavorare con un telefono per connettersi in mobilità.

Prima Samsung e poi LG stanno dunque aprendo la strada a un mercato degli smartwatch stand-alone, dunque è lecito attendersi che anche altre aziende produttrici ne seguano la scia e che propongano presto prodotti simili. Una delle maggiori critiche riguardo gli orologi smart riguarda proprio la necessità di doverli abbinare a un telefono per fruire di gran parte delle loro funzionalità, pertanto tali soluzioni 3G potrebbe attirare maggiormente gli utenti interessati a un indossabile del genere.

Galleria di immagini: LG G Watch R, le immagini

Fonte: G for Games • Via: Android Authority • Immagine: LG • Notizie su: ,