QR code per la pagina originale

Nuovo Mac Mini a ottobre con iPad

Arrivano nuove conferme sul possibile lancio di un nuovo Mac Mini a ottobre, in concomitanza con l'evento iPad: sconosciute le caratteristiche hardware.

,

Si torna a parlare di Mac Mini, uno dei dispositivi targati mela morsicata di cui Apple sembra essersi dimenticata. Il piccolo desktop non riceve infatti un aggiornamento da circa due anni, lasciando così gli utenti confusi sui piani dell’azienda. Tutto potrebbe però risolversi il prossimo ottobre: un nuovo esemplare potrebbe essere presentato in concomitanza con iPad, così come ormai da settimane indicano i rumor più accreditati.

L’indiscrezione questa volta arriva da MacRumors, testata che avrebbe ricevuto delle conferme da una fonte a quanto pare molto vicina all’azienda di Cupertino. Stando a quanto rivelato, Apple avrebbe già progettato un nuovo Mac Mini e sarebbe pronta a renderlo disponibile durante l’evento dedicato a iPad fra qualche settimana. D’altronde, già la scorsa estate alcuni documenti trapelati dalla California avevano lasciato intendere la presenza di un modello “Mid 2014” che, a questo punto, potrebbe essere ribattezzato “Late 2014” secondo le consuetudini della mela morsicata.

Non è emerso praticamente nulla sulle caratteristiche hardware del desktop, se non una generica ottimizzazione per l’imminente OS X Yosemite. È facile prevedere, però, come la macchina non potrà dotarsi dei tanto attesi chipset Broadwell di Intel, poiché la loro disponibilità in fornitura non è attesa prima dell’inizio del 2015. Sconosciuti anche eventuali cambiamenti del design, se non la presenza di una scocca sempre in alluminio forse dal form factor più contenuto rispetto alle precedenti edizioni.

Per molto tempo, infine, si è discusso della possibilità che anche Mac Mini possa essere privo di ventole, come il misterioso MacBook da 12 pollici che Cupertino potrebbe presentare alla fine dell’anno. Questa ipotesi appare tuttavia molto remota: non è di certo il minuscolo desktop la piattaforma preferita dalla Mela per sperimentare nuove feature. Non ultimo, fra gli utenti monta grande preoccupazione per la RAM: così come già successo sul modello entry level di iMac, Apple potrebbe optare per una memoria volatile non rimovibile, saldata direttamente sui circuiti. Non resta che attendere una manciata di giorni per scoprire i piani californiani.

Galleria di immagini: Nuovi Mac mini in foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: Apple Mac Mini 2012, , , ,