QR code per la pagina originale

iOS 8.1 svela Apple Pay e iPad con Touch ID

L'aggiornamento a iOS 8.1, ora al vaglio degli sviluppatori, svela parte del funzionamento di Apple Pay e la presenza di Touch ID nei futuri iPad Air.

,

Mentre Apple rende disponibile iOS 8.0.2 agli utenti, gli sviluppatori già lavorano su iOS 8.1. E proprio dai developer arrivano informazioni interessanti sul futuro di Apple: non solo si inizia a scoprire come davvero funzionerà Apple Pay, ma viene finalmente confermato un iPad con Touch ID. Il tutto, dall’analisi di alcune poche righe di codice del nuovo sistema operativo.

Ci vorrà ancora qualche settimana prima che iOS 8.1 possa arrivare nelle mani dei consumatori finali, anche se il lancio non sembra essere troppo distante nel tempo considerato come comprenda i nuovi tablet di Cupertino, in via di presentazione nel mese di ottobre. Nel frattempo, però, gli sviluppatori stanno già passando al setaccio il suo intero codice alla ricerca di gustose anticipazioni.

La prima è, come già accennato, quella su Apple Pay. Sebbene il sistema non sia ancora pienamente implementato, appare nelle impostazioni generali degli iDevice un menu apposito. In questa sezione l’utente potrà inserire le proprie carte di credito, impostare gli indirizzi di fatturazione e spedizione, quindi leggere una lunga e dettagliata informativa sulla privacy che la Mela ha voluto includere. Da questa si apprende come Apple funga sostanzialmente da intermediario tra il cliente e il venditore finale e, ovviamente, come i dati dell’utente siano salvati in modo sicuro e protetti da eventuali occhi indiscreti. Gran parte delle operazioni, inoltre, sarà gestita via Passbook.

Impostazioni Apple Pay

Impostazioni Apple Pay (immagine: Appleinsider).

Sul fronte di iPad, invece, arriva una notizia che ormai da tempo è stata svelata dall’universo dei rumor orientali, ma non ancora confermata ufficialmente dalla California. È sempre dal codice dedicato ad Apple Pay che si apprende dell’imminente arrivo di un lettore di impronte digitali Touch ID anche sui tablet targati mela morsicata. Così riporta l’aggiornamento:

Paga con iPad utilizzando Touch ID. Con Apple Pay, non hai più bisogno di digitare i numeri della carta di credito e le tue informazioni di spedizione.

Sebbene questo messaggio confermi il sensore per le impronte anche sulla nuova generazione di iPad, non è automatico il dispositivo includa anche un chip NFC così come avviene per iPhone 6. Non resta che attendere la metà d’ottobre, in definitiva, per scoprire questa eventualità.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto