QR code per la pagina originale

Internet Explorer 11 non riesce a fermare IE8

Internet Explorer 8 è ancora il browser più popolare. Internet Explorer 11 ha perso terreno nell'ultimo mese. Chrome invece ha distanziato Firefox.

,

Un mese fa sembrava che Internet Explorer 11 avesse iniziato la sua corsa di avvicinamento al vecchio IE8, ma gli ultimi dati pubblicati da Net Applications indicano che il browser predefinito di Windows 7 ha incrementato il suo market share, mentre l’ultima versione ha messo la retromarcia. Per quanto riguarda invece la concorrenza, Chrome ha decisamente spinto sull’acceleratore, aumentando le distanze da Firefox.

Dopo 11 versioni e nonostante le numerose critiche ricevute a causa della scarsa compatibilità con gli standard web, Internet Explorer continua ancora a dominare il mercato dei browser. La sua quota relativa al mese di settembre è pari al 58,37%, leggermente inferiore al 58,46% di agosto. Il merito è da attribuire soprattutto agli utenti Windows 7, in quanto il market share di Windows 8.x è piuttosto basso. Internet Explorer 11 ha perso però lo 0,41%, scendendo dal 17,54% al 17,13%. Internet Explorer 8, invece, ha guadagnato 0,85 punti percentuali, passando dal 21,40% al 22,25%.

Market share browser

Chrome consolida il secondo posto della classifica con il 21,19%, incrementando la sua quota dell’1,58% rispetto al mese precedente. Questa crescita è stata ottenuta a spese di Firefox. Il browser di Mozilla, che fino ad un anno fa aveva un market share prossimo al 20%, possiede oggi una quota pari al 14,18% (-1.05% rispetto ad agosto). Le versioni più diffuse sono Chrome 37 (10,06%) e Firefox 32 (5,94%).

Galleria di immagini: Internet Explorer 11, le immagini

Commenta e partecipa alle discussioni