QR code per la pagina originale

OS X Yosemite: Apple chiede app ai developer

Il lancio di OS X Yosemite è sempre più imminente: Apple ha chiesto oggi agli sviluppatori di sottoporre app aggiornate su Mac App Store.

,

Nuovi dettagli provenienti da Apple confermano un lancio imminente di OS X Yosemite, il nuovo sistema operativo per Mac caratterizzato da una grafica minimalista e dalla piena integrazione con iOS 8. Dopo aver rilasciato la Golden Master agli sviluppatori, ovvero l’ultima beta prima della disponibilità al consumatore finale, l’azienda ha invitato gli stessi a sottoporre applicazioni ottimizzate.

La data di rilascio ufficiale di OS X Yosemite non è ancora nota, ma sembra che il sistema operativo possa essere reso disponibile dalla metà di ottobre, in concomitanza con il lancio dei nuovi iPad e della rinnovata linea iMac e Mac Mini. Sebbene gran parte delle applicazioni di OS X Mavericks funzioni perfettamente anche sul successore OS X 10.10, Apple ha richiesto esplicitamente agli sviluppatori di proporre software aggiornato su Mac App Store. Così facendo, si potrà approfittare di una grande varietà di programmi sin dal primo giorno, senza attese e disguidi per l’utenza.

Nonostante Apple non lo specifichi direttamente, sono molte le novità del sistema operativo che potrebbero far comodo ai produttori di terze parti. Innanzitutto sarà indicato aggiornare la GUI delle applicazioni, affinché diventino minimaliste e quindi coerenti con la nuova impostazione grafica di Cupertino. Non ultimo, si potranno sfruttare tutte le caratteristiche dell’imminente aggiornamento, dalle innovazioni per la ricerca Spotlight all’integrazione mirata con iOS 8. Di seguito, parte del messaggio diffuso dalla Mela:

Aggiungi nuove funzionalità di OS X Yosemite con le estensioni per le app, esplora l’innovativo linguaggio di programmazione Swift, approfitta delle novità sulle tecnologie di gioco, Safari, iCloud e molto altro. Per preparare le tue applicazioni per Mac App Store, scarica le Golden Master di OS X Yosemite e Xcode 6.1 dal Mac Dev Center. Con l’ultima release, Swift è ora completo e puoi sottoporre le tue applicazioni Mac scritte in Swift su Mac App Store. Il rilascio pubblico del sistema operativo è atteso nel tardo ottobre e includerà un’interfaccia riprogettata e nuove feature come Continuity, iCloud Drive e molto altro.

Al momento, non esiste una lista di compatibilità ufficiale del software di terze per l’utente finale: chi fosse interessato, anche fra coloro che hanno deciso di partecipare alla beta pubblica di Apple, dovrà rivolgersi al singolo produttore o ai forum dedicati.

Galleria di immagini: OS X Yosemite, le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , , ,