QR code per la pagina originale

Galaxy Note 4: troppo spazio tra vetro e cornice

Si parla già di gapgate per il Samsung Galaxy Note 4: tra il vetro e la cornice c'è uno spazio così grande che è possibile anche inserire una tessera.

,

Alcuni utenti sudcoreani che hanno già potuto acquistare un Samsung Galaxy Note 4 riportano un difetto di fabbricazione del nuovo phablet: tra il vetro e la cornice è infatti presente un gap (uno spazio) piuttosto notevole: secondo l’azienda non si tratta di un problema, piuttosto di una «caratteristica del prodotto».

Nel Samsung Galaxy Note 4 lo spazio tra il vetro dello schermo e la cornice laterale è così eccessivo che in rete si parla già di gapgate; infatti, tale gap permette di inserire all’interno due fogli di carta A4, una tessera o un biglietto da visita, ma rende anche molto facile l’accumulo dello sporco nel tempo. In Corea sono giunte diverse lamentele da chi lo ha già comprato ma in realtà nel manuale stesso si legge chiaramente che tale spazio è una caratteristica di fabbrica, non un difetto:

Intorno alle scocche del dispositivo c’è un piccolo spazio vuoto

  • Tale spazio è una caratteristica di fabbrica necessaria e le parti potrebbero subire piccole
    oscillazioni o vibrazioni.
  • Nel tempo, l’attrito tra le parti potrebbe far aumentare tale spazio.

Secondo il manuale, dunque, tale divario potrebbe anche aumentare nel tempo a causa dell’attrito che si crea tra le parti. È possibile che la problematica sia limitata a poche unità ma tutto ciò potrebbe rappresentare un grande ostacolo per Samsung; è troppo presto per parlare di un vero e proprio gapgate, ma il fatto che il divario potrebbe causare «oscillazioni o vibrazioni» col passare dei mesi (e degli anni) sembra particolarmente preoccupante. Inoltre, la casa produttrice ha sentito il bisogno di menzionare il gap direttamente nel manuale d’uso del Galaxy Note 4 e ciò suggerisce che il difetto potrebbe essere molto diffuso.

Fonte: itToday • Via: Sam Mobile • Notizie su: Samsung Galaxy Note 4, ,