QR code per la pagina originale

Motorola Moto X 2014 in esclusiva da Orange

Orange, in anteprima italiana, offre all'interno del suo eShop il nuovo Motorola Moto X 2014 al prezzo di 539,99 euro

,

Orange, in anteprima nazionale, in anticipo sul debutto ufficiale italiano previsto per novembre, propone per tutti i suoi clienti all’interno del suo eShop il Motorola Moto X 2014 di seconda generazione presentato di recente durante l’IFA 2014 di Berlino. Orange vende il nuovo smartphone Android di Motorola al prezzo di 539,99 euro nella versione di colore nero. L’operatore sottolinea inoltre che acquistando all’interno del suo eShop non sono previste spese di spedizione.

Il Motorola Moto X 2014 di seconda generazione è uno smartphone Android che è stato profondamente ottimizzato rispetto al modello precedente. Il Motorola Moto X 2014 offre un display HD 1080p da 5.2 pollici con protezione in vetro Corning Gorilla e rivestimento resistente all’acqua. In più è dotato di Android 4.4 KitKat e, grazie all’accesso facile agli aggiornamenti, permette di usufruire al meglio dell’esperienza Android. Questo nuovo smartphone integra ancora un processore quad core Qualcomm Snapdragon 801 da 2,5 GHz, GPU Adreno 330, 2 GB di RAM, memoria interna da 16, fotocamera da 13 megapixel in grado di registrare video 4K posizionata sul retro della scocca, secondo obiettivo frontale e batteria da 2.300 mAh che dovrebbe offrire una buona autonomia d’uso.

Particolarmente innovativa, preziosa e divertente è la funzione di controllo vocale: usando la voce è possibile addirittura postare su Facebook, mettere in pausa un video su YouTube, inviare un messaggio con WhatsApp, porre una domanda, impostare promemoria e impostare il navigatore. Inoltre, il Motorola Moto X 2014 si differenzia per lo stile, in quanto si presenta con una struttura in lega di alluminio ed in più risulta particolarmente interessante anche la possibilità di personalizzarne la cover scegliendo tra diversi materiali tra cui pelle e bambù.

Galleria di immagini: Motorola Moto X, le foto