QR code per la pagina originale

Nokia HERE Auto al Paris Motor Show 2014

Nokia ha mostrato la nuova versione di HERE Auto. Il sistema di navigazione supporta ora la visualizzazione delle informazioni su schermi multipli.

,

Nokia ha presentato una nuova e migliorata versione di HERE Auto, la soluzione di navigazione in-vehicle annunciata circa un anno fa. Durante il Paris Motor Show, l’azienda finlandese ha mostrato le novità che consentono al guidatore di ricevere informazioni in diverse parti dell’abitacolo, non solo sul display centrale. Sono state introdotte inoltre nuove funzionalità social e la possibilità per le case automobilistiche di personalizzare il sistema in base alle proprie esigenze.

Molti produttori hanno iniziato a riprogettare la dashboard dei veicoli, spostando gli attuali display oppure aggiungendo altri schermi per offrire agli utenti una visualizzazione più completa e chiara delle informazioni, garantendo allo stesso tempo la massima sicurezza di guida sulle strade. Nokia ha quindi aggiornato HERE Auto per mostrare i dati nelle posizioni più appropriate. Le mappe vengono sempre visualizzate sul display della console centrale, mentre altre appaiono sul cruscotto dietro al volante oppure vengono proiettate sul parabrezza.

Alcune informazioni possono essere anche “context aware”. Ad esempio, se il livello del carburante scende sotto una certa soglia, sul display verranno mostrate le indicazioni per raggiungere la stazione di rifornimento più vicina o quella per la quale il guidatore possiede una carta fedeltà.

HERE Auto è ora più social, in quanto anche i passeggeri possono collegare i propri dispositivi al sistema. Utilizzando le app per iOS e Android, i compagni di viaggi possono vedere i percorsi e i punti di interesse, oppure suggerire una strada alternativa. Il guidatore può accettare o rifiutare i consigli e disattivare completamente la funzionalità. Per evitare distrazioni, HERE Auto blocca automaticamente l’invio dei suggerimenti quando il veicolo è in prossimità degli incroci.

HERE Auto viene offerto come sistema di riferimento, quindi i produttori possono adattarlo alle proprie esigenze, modificando gli elementi e l’interfaccia tramite SDK, e aggiungere il supporto per Apple CarPlay, Google Auto e MirrorLink. Su 62 nuovi modelli presentati al Paris Motor Show, 50 di essi integrano HERE Auto.

Fonte: Nokia • Notizie su: