QR code per la pagina originale

VLC per Windows 8.1 arriva sul Windows Store

VideoLAN ha rilasciato una nuova versione del famoso media player per Windows 8.1. Oltre all'interfaccia, sono state modificate anche alcune librerie.

,

All’inizio di dicembre, il Presidente di VideoLAN Jean-Baptiste Kempf aveva promesso una nuova versione del player multimediale compatibile con Windows 8.1 entro fine 2013 o nei primi mesi del 2014. Purtroppo la scadenza non è stata rispettata, ma oggi VLC 0.1.0 per Windows 8.1 è stato finalmente pubblicato sullo store Microsoft. Come si deduce dal numero, si tratta di una versione beta. Tuttavia, l’azienda francese garantisce una stabilità abbastanza elevata.

La prima novità del media player in versione Modern è l’eliminazione del supporto per Windows 8. Gli utenti che vogliono utilizzare VLC sui propri dispositivi touch devono quindi effettuare prima l’aggiornamento a Windows 8.1 e disinstallare la precedente versione del player. Dopo l’avvio dell’app si noterà il nuovo design dell’interfaccia caratterizzato da colori chiari. Sulla sinistra è presente il menu di navigazione con tre collegamenti alle sezioni Home, Video e Musica, mentre nella parte superiore è posizionato il box di ricerca.

VLC 0.1.0 usa la versione 2.2.0 della libreria libVLC e Winsock per il networking (che ha sostituito WinRTsock). Sono inoltre supportati i widget di Windows 8.1 e sono state effettuate alcune ottimizzazioni per incrementare le prestazioni. Per preparare il lancio della versione per Windows Phone 8.1, VideoLAN ha adottato un codice universale per l’interfaccia. Questa release è compatibile solo con l’architettura x86, quindi gli utenti che possiedono un Surface con chip ARM dovranno aspettare. Come si può vedere da questo screenshot, l’app funziona anche su Windows 10 Technical Preview.

VLC su Windows 10

VLC su Windows 10

VLC è una delle app più copiate in assoluto. Sul Windows Store sono infatti presenti diversi cloni, nonostante l’operazione di pulizia effettuata da Microsoft.