QR code per la pagina originale

Vodafone porta la fibra ottica in 8 città italiane

Vodafone ha annunciato l'avvio della realizzazione di una rete in fibra ottica che nei prossimi mesi raggiungere 8 città italiane

,

Vodafone ha iniziato la realizzazione di una sua infrastruttura in fibra ottica in 8 città italiane dove alla conclusione dei lavori potrà offrire soluzioni di connettività a banda ultralarga. A comunicare il nuovo piano di sviluppo dell’operatore ci ha pensato Aldo Bisio, AD di Vodafone Italia, che va dunque a confermare le indiscrezioni sul piano di sviluppo della fibra ottica dell’operatore in Italia emerse pochi giorni fa.

Le 8 realtà italiane dove Vodafone Italia porterà la sua infrastruttura in fibra ottica sono: Novara, Treviso, Vicenza, Settimo Torinese, Imola, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Sassuolo. I lavori di cablatura procederanno velocemente e Aldo Bisio sottolinea come saranno realizzati 500-600 nuovi armadi di zona al mese con l’ambizioso obbiettivo finale di arrivare ad una copertura del 30/40% in 25/30 città. Grazie a questa nuova infrastruttura, Vodafone Italia potrà liberarsi dall’uso della rete in fibra ottica di Telecom Italia per offrire i suoi servizi a banda ultralarga. Oggi infatti Vodafone si appoggia a Telecom Italia per offrire soluzioni VDSL nelle città raggiunte dalla rete dell’operatore italiano.

Prossimamente, Vodafone avrà dunque piena indipendenza di offrire soluzioni di connettività maggiormente personalizzate per gli utenti a costi anche più competitivi. Un’operazione che non può che velocizzare lo sviluppo delle reti ultra veloci portando contestualmente anche una maggiore offerta finale agli utenti.

Aldo Bisio ha inoltre voluto ricordare il recente annuncio dell’ovvia dell’offerta di connettività sino a 300 Mbps nella città di Milano. Offerta che presto sarà anche replicata a Bologna grazie agli accordi di collaborazione con Metroweb.