QR code per la pagina originale

Play Music e device autorizzati: tutto risolto?

Google sembra aver finalmente modificato le modalità con le quali è possibile annullare l'autorizzazione dei propri dispositivi per l'accesso a Play Music.

,

Nei mesi scorsi si è parlato di un problema che riguarda la piattaforma di streaming musicale Google Play Music, più in particolare il sistema di autorizzazione dei dispositivi per l’accesso al servizio. In sintesi, il gruppo di Mountain View permette ad un massimo di dieci tra computer, smartphone e tablet di connettersi ai server. L’utente è libero di annullare una delle autorizzazione assegnate in qualsiasi momento, ma con alcune limitazioni.

L’operazione può essere eseguita un massimo di quattro volte ogni anno, dopodiché compare sullo schermo (o sul display touchscreen) un messaggio piuttosto chiaro: “Ci dispiace, hai rimosso l’autorizzazione da troppi dispositivi”. Non si tratta di un errore, ma di una misura introdotta volutamente da bigG, come scritto a chiare lettere nei termini di servizio.

Puoi accedere alla tua raccolta di Music da qualsiasi computer e da dieci dispositivi. Puoi rimuovere l’autorizzazione per quattro dispositivi l’anno.

Questo costituisce però un potenziale problema per l’utente, che potrebbe arrivare ad occupare i dieci slot disponibili senza alcun modo di liberarne per nuovi dispositivi. Nel fine settimana sono comparse in Rete alcune segnalazioni relative ad una variazione introdotta da Google: a quanto pare il limite è stato alzato da quattro a otto su smartphone e tablet, mentre da computer desktop sembra essere del tutto eliminato.

La gestione dei dispositivi autorizzati su Google Play Music

La gestione dei dispositivi autorizzati su Google Play Music

Non è dato a sapere se si tratta di una decisione definitiva, oppure di una variazione involontaria e quindi temporanea. In ogni caso, il consiglio è quello di procedere in questo momento ad annullare l’autorizzazione ai vecchi dispositivi se necessario, finché non va ad influire sul conteggio. Per farlo basta accedere al menu “Impostazioni” di Google Play Music e scorrere fino a trovare la sezione “Gestione dispositivi”.