QR code per la pagina originale

Nexus 5: bug della fotocamera risolto in Android L

Google promette la risoluzione del bug che interessa la fotocamera del Nexus 5 con il rilascio dell'aggiornamento al sistema operativo Android "L release".

,

Fin dall’esordio del dispositivo sul mercato avvenuto nell’autunno scorso Google ha avuto a che fare con alcuni bug relativi al funzionamento della fotocamera equipaggiata sul Nexus 5, in particolare legati al processo “mm-qcamera-daemon”. Stando a quanto riportato nella giornata di oggi da un dipendente di bigG sull’issue tracker di AOSP, il problema sarà definitivamente risolto con l’aggiornamento dello smartphone al sistema operativo Android “L release”.

Il problema attualmente riscontrato dagli utenti riguarda il fatto che il processo entra talvolta in una sorta di loop, richiedendo un gran numero di risorse e caricando di lavoro il processore in modo eccessivo. Questo si traduce in un rallentamento generale del device e soprattutto in un consumo anomalo della batteria, che di fatto ne riduce sensibilmente la durata. L’update 4.4.3 KitKat rilasciato nel corso della primavera ha introdotto alcune correzioni per questo comportamento, ma senza risolverlo del tutto. La speranza è dunque che con il passaggio alla nuova major release il gruppo di Mountain View sia in grado di eliminare definitivamente il bug.

Va precisato che quanto annunciato oggi interessa solo ed esclusivamente il Nexus 5. Coloro che hanno notato un consumo eccessivo di risorse da parte di “mm-qcamera-daemon” su un altro dispositivo dovranno attendere la pubblicazione di un aggiornamento da parte del produttore. Per quanto riguarda la data di rilascio di Android “L”, l’ipotesi più probabile è quella che possa avvenire entro le prossime settimane. Per metà ottobre è attesa la presentazione di nuovi device marchiati Google, con tutta probabilità un phablet da 6 pollici (Nexus 6) e un tablet da 9 pollici (Nexus 9), le cui caratteristiche sono già state svelate da una lunga serie di rumor e indiscrezioni. Entrambi, ovviamente, faranno il loro debutto sul mercato con preinstallata la prossima versione del sistema operativo.

Galleria di immagini: Google Nexus 5, le foto