QR code per la pagina originale

Nel deserto di Liwa con Street View

Una passeggiata virtuale sulla sabbia dorata del deserto di Liwa, grazie alle nuove immagini panoramiche a 360 gradi scattate dal team di Street View.

,

Immaginate di essere seduti tra le gobbe di un cammello e di ammirare attorno a voi le vaste distese di dune del deserto, in lontananza solo un barlume di verde. Potrebbe essere un miraggio o una meravigliosa oasi che aspetta solo di essere scoperta. Adesso con Google Maps potete viaggiare nel deserto di Liwa, uno scenario mozzafiato.

Così si apre il post comparso oggi sul blog ufficiale di Google, che annuncia l’inclusione di nuove immagini panoramiche a 360 gradi nel database di Street View. Per scattarle il team del motore di ricerca si è recato negli Emirati Arabi Uniti, più precisamente nel deserto di Liwa.

Quella di Liwa è la più grande oasi della penisola arabica. Molte delle popolazioni che attualmente vivono nella zona possono far risalire le proprie origini alle tribù che inizialmente si insediarono nell’area. I frutti di alcune delle piante coltivate hanno assunto nel tempo un importante valore simbolico e culturale: i tronchi delle palme, ad esempio, venivano impiegati per le pareti delle tende beduine, oltre che per la realizzazione di cesti e altri oggetti.

Durante il vostro viaggio virtuale nel deserto, troverete dune di sabbia che raggiungono una sorprendente altezza di 25-40 metri. Queste colline ondeggianti sono state le case dei primi colonizzatori durante la fine dell’Età della Pietra, e fanno di Liwa uno dei più antichi siti degli Emirati Arabi Uniti.

Come visibile nel filmato qui sopra e nell’immagine allegata di seguito, per fotografare il deserto il team di Street View ha posizionato l’attrezzatura Trekker sulle gobbe di un cammello, azionandola nel corso della camminata. In questo modo è stato possibile offrire a tutti la possibilità di intraprendere un viaggio virtuale sui sentieri percorsi negli ultimi 3.000 anni dalle carovane dei commercianti e ancora oggi delle popolazioni locali.

L'apparecchiatura di Street View a bordo di un cammello, nel deserto di Liwa

L’apparecchiatura di Street View a bordo di un cammello, nel deserto di Liwa