QR code per la pagina originale

iRobot uPoint, controllo remoto con Android

Il sistema uPoint Multi-Robot Control di iRobot permette di controllare più robot utilizzando un'app e un tablet Android. Sarà in commercio da metà 2015.

,

iRobot è nota soprattutto per i suoi dispositivi che aiutano gli utenti nelle pulizie domestiche. Ma il vasto catalogo dell’azienda statunitense comprende anche robot per la sicurezza e la difesa. Per il loro controllo remoto, finora effettuato con un tradizionale joystick e un monitor, iRobot ha sviluppato un nuovo sistema denominato uPoint Multi-Robot Control (MRC), che sfrutta un’app e un tablet Android.

iRobot produce diversi robot utilizzati dai militari e dalle forze di polizia per ispezionare aree colpite da disastri naturali, per rilevare i livelli di radiazioni nucleari e per disinnescare ordini esplosivi. Tutte queste operazioni vengono oggi eseguite da personale qualificato che, dopo aver superato un corso di addestramento, acquisisce le competenze per azionare i robot da remoto mediante un joystick e un monitor basato su Linux. Il nuovo sistema uPoint MRC richiede invece pochi minuti di apprendimento.

uPoint MRC è in pratica un’app Android che può essere installata su qualsiasi tablet in commercio, sia consumer che rugged. Attraverso un’interfaccia intuitiva è possibile controllare i robot con il tocco delle dita. Il sistema può gestire più robot contemporaneamente e consente di attivare il braccio, di cui alcuni robot sono dotati, mediante un modello 3D. Sul tablet vengono mostrate le immagini in tempo reale catturate dalla videocamera frontale del robot. L’utente può tracciare un percorso con le dita e il robot raggiungerà la destinazione, seguendo l’esatta traiettoria.

I dati dei sensori e le riprese video possono essere condivise tra i membri del team e conservati sul cloud. La comunicazione tra tablet/app Android e robot avviene tramite la tecnologia uPoint Robot Radio. Se viene rilevata un’interferenza, il sistema cambia automaticamente la frequenza del segnale. I robot formano una rete mesh. Le loro antenne funzionano come repeater per estendere la copertura del segnale. uPoint MRC sarà in commercio entro il secondo trimestre del 2015.

Fonte: Engadget • Notizie su: