QR code per la pagina originale

Un errore di Apple svela iPad Air 2 e iPad Mini 3

Apple ha pubblicato anzitempo alcuni materiali sui tablet che presenterà stasera: arrivano iPad Air 2 e iPad Mini 3, identici di design ai predecessori.

,

L’evento si terrà solamente questa sera, alle 19 del fuso italiano, ma l’effetto sorpresa è già svanito. E la colpa, almeno questa volta, non è di qualche leak asiatico: è la stessa Apple a inciampare, pubblicando anzitempo dei materiali informativi dedicati a iPad Air 2 e iPad Mini 3.

Il tutto è accaduto nella tarda serata di ieri, quando su iBookstore è apparsa la guida ufficiale a iOS 8.1, aggiornamento per gli iDevice atteso per questa sera. Nella pagina di App Store dedicata alla pubblicazione, intitolata “iPad Guide for iOS 8”, la Mela si è lasciata candidamente sfuggire gli screenshot di due pagine con protagonisti i nuovi tablet. Nulla di eclatante è stato svelato delle loro specifiche, quanto basta però per distruggere le crescenti aspettative degli appassionati.

Le pagine in questione, prontamente rimosse da Apple, mostrano semplicemente i due device accompagnati dalla descrizione delle loro componenti esterne. Si apprendono così i nomi definitivi scelti da Cupertino – iPad Air 2 per la versione da 9,7 pollici e iPad Mini 3 per il successore di iPad Mini con Display Retina – ma anche le fattezze estetiche dei tablet. Design che rimane identico ai due predecessori, almeno nella versione grigio siderale mostrata.

Leak degli iPad

Leak degli iPad (immagine: AppleInsider).

Non è però tutto: la guida conferma l’arrivo di Touch ID, il lettore di impronte digitali inaugurato con iPhone 5S, anche sui tablet targati mela morsicata. Sebbene l’indiscrezione circoli da diverse settimane, si tratta di un dettaglio tutt’altro che banale: mentre per iPad Air la promozione alla biometria è sempre apparsa scontata, così non è stato per iPad Mini. Non è dato sapere, invece, se i due dispositivi dispongano di un chip NFC affinché possano essere pienamente compatibili con Apple Pay.

Nulla è stato infine rivelato sulle altre caratteristiche hardware, come la risoluzione dello schermo e la qualità delle fotocamere, il processore scelto e la batteria in dotazione. È difficile, però, che i due esemplari si discostino di molto dai modelli dello scorso anno. L’appuntamento rimane per questa sera alle 19, quando Apple potrebbe lanciare anche un rinnovato Mac Mini e un iMac con risoluzione 5K.

Galleria di immagini: Apple iPad Air, le foto