QR code per la pagina originale

OS X Yosemite rilasciato ufficialmente, iOS 8.1 da lunedì

Apple ha annunciato le versioni finali di OS X Yosemite e iOS 8.1: il primo è già disponibile su Mac App Store, il secondo lo sarà da lunedì

,

Puntuale alle 19, l’evento Apple è cominciato con un video dedicato all’apertura delle vendite degli iPhone 6 in tutti gli Apple Store del mondo. Poco dopo, Tim Cook è salito sul palco per annunciare i successi dei due smartphone, capaci di battere ogni record di vendita nella storia di iPhone. Contestualmente ai melafonini, Tim Cook conferma come il sistema di pagamento Apple Pay sarà disponibile negli Stati Uniti dal prossimo lunedì. Per concludere l’introduzione all’evento, il CEO accenna anche all’interesse suscitato da Apple Watch, tanto da lanciare WatckKit: un sistema di sviluppo per developer di terze parti.

L’incontro con la stampa entra nel vivo con tutti le novità per iOS 8 e OS X Yosemite: a presentarle ovviamente il carismatico Craig Federighi. Già la metà (48%) dei possessori di un iDevice utilizza regolarmente iOS 8, confermando l’assenza di frammentazione dell’universo mobile di Apple. Per paragone, Android KitKat è al 25% dopo 313 giorni dal suo rilascio. Federighi riassume quindi le feature più importanti del sistema operativo – da Touch ID per le terze parti a Metal, passando per lo sharing e Swift – e annuncia iOS 8.1: ritorna il Rullino Fotografico, viene implementato Apple Play e per le foto si inaugura la beta di iCloud Photo Library.

Si passa quindi a OS X Yosemite. Le beta, sia per gli sviluppatori che per il pubblico finale, sono state un grande successo: vi è stato un grande interesse per la grafica minimalista del sistema operativo, così come per la nuova ricerca Spotlight e lo sharing integrato in Safari, Mail Drop, Message e molto altro ancora.

L’accento è ovviamente sulla piena integrazione fra i due sistemi operativi, grazie alle funzioni di iCloud Drive, Continuity e Handoff. Grazie a queste feature, iOS e OS X Yosemite diventano un tutt’uno, tanto che è possibile ricevere SMS ed effettuare chiamate direttamente dal Mac, mantenendo un iPhone semplicemente in prossimità del computer. Federighi mostra tutte queste funzioni con delle demo sul palco, naturalmente approfittando del suo spiccato senso dello humor.

Yosemite è disponibile da oggi gratuitamente da oggi su Mac App Store, mente iOS 8.1 sarà disponile da lunedì.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto
Galleria di immagini: OS X Yosemite, le foto

Fonte: Apple • Notizie su: , , , , ,