QR code per la pagina originale

Google, nella trimestrale pesa la pubblicità PPC

Google annuncia i risultati del Q3 2014: i ricavi lordi sono stati di 16,5 miliardi di dollari, ma pesa la pubblicità PPC e l'aumento dei costi operativi.

,

Google ha appena annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre 2014, periodo durante il quale ha raggiunto un fatturato lordo di 16,5 miliardi di dollari e 6,35 dollari per azione. Deluse le attese degli analisti che si aspettavano un fatturato leggermente migliore, di 16,6 miliardi di dollari.

«Google ha avuto un’altra forte performance in questo trimestre, con ricavi in ​​aumento del 20% anno su anno, a 16,5 miliardi dollari» ha detto Patrick Pichette, CFO di Google. «Continuiamo ad essere entusiasti della crescita della nostra pubblicità e dei business emergenti».

A pesare sui risultati della compagnia statunitense è innanzitutto una peggiore performance della pubblicità sul noto motore di ricerca, infatti il CPC (costo per click) relativo agli annunci sui siti Google e su quelli che fanno parte del network è calato del 2% su base annua. L’azienda ha anche registrato in questo trimestre un aumento dei costi operativi, passando dai 4,58 miliardi di dollari del medesimo periodo dello scorso anno ai 6,1 miliardi degli scorsi tre mesi.

Google: ricavi Q3 2014 e altre informazioni

I ricavi di Google per il trimestre conclusosi il 30 settembre 2014 sono stati pari a 16,52 miliardi di dollari, con un incremento del 20% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno, dove la compagnia aveva raggiunto un fatturato pari a 13,75 miliardi.

  • ricavi dai siti: i siti Google hanno generato un fatturato di 11,25 miliardi di dollari, il 68% dei ricavi totali;
  • ricavi dal network: i siti partner di Google hanno generato ricavi per 3,43 miliardi di dollari, il 21% del totale;
  • altri ricavi sono stati pari a 1,84 miliardi di dollari (11% del totale);
  • ricavi internazionali: quelli al di fuori degli Stati Uniti, dove la compagnia ha sede, sono stati di 9,55 miliardi di dollari.

Al 30 settembre 2014, la liquidità di cassa Google e i titoli negoziabili sono stati di 62,16 miliardi di dollari, mentre per quanto riguarda l’organico l’azienda ha 55.030 dipendenti a tempo pieno che operano a livello globale (51.564 in Google e 3466 in Motorola Mobile, che sta per passare a Lenovo). Negli scorsi tre mesi, l’azienda ha dunque assunto quasi 1000 nuovi professionisti.