QR code per la pagina originale

Material Design per Fotocamera e Google Play Music

Sono in arrivo nuovi aggiornamenti in stile Material Design anche per le applicazioni Fotocamera e Google Play Music su smartphone e tablet Android.

,

Aggiornamenti in arrivo che per le applicazioni Fotocamera e Google Play Music sui dispositivi equipaggiati con la piattaforma del robottino verde, in entrambi i casi dedicati ad introdurre lo stile Material Design nell’interfaccia, così da uniformarsi all’aspetto del sistema operativo Android 5.0 Lollipop ufficializzato la scorsa settimana. Il rollout delle nuove versioni non ha ancora preso il via, ma la distribuzione potrebbe avvenire già entro i prossimi giorni.

Per quanto riguarda Google Fotocamera i cambiamenti sono di natura prettamente estetica: è stata innanzitutto ridisegnata l’icona dell’app da posizione sulla homescreen e mostrata nel menu principale. Il team di bigG ha inoltre realizzato una nuova animazione da mostrare sul display quando viene effettuata la messa a fuoco dei soggetti inquadrati. La release è la 2.4.008 e, per chi non vuole attendere, è possibile fin da ora scaricare e installare il file APK messo a disposizione dal sito TuttoAndroid.

Modifiche più sostanziali invece per la UI di Google Play Music, apportate con il passaggio alla versione 5.6.1640. Le immagini delle copertine hanno dimensioni molto più grandi rispetto al passato, quando ci si trova all’interno dell’app la barra delle notifiche diventa arancio e nelle schede di album o playlist è visualizzato un pulsante “Play” di notevoli dimensioni. Aggiunte anche animazioni ed effetti di transizione che rendono il tutto più piacevole a livello visivo rispetto al passato.

Screenshot per l'applicazione Google Play Music aggiornata con l'introduzione del Material Design

Screenshot per l’applicazione Google Play Music aggiornata con l’introduzione del Material Design (immagine: Droid Life).

In questo caso l’APK installare può essere scaricato dalle pagine di XDA Developers, ma il download non è consigliato, in quanto si tratta di una versione estratta da una custom ROM dedicata allo smartphone Nexus 4. Il file ha una firma che entra in conflitto con quella della versione ufficiale già presente nei dispositivi, rendendo dunque impossibile il download automatico dei futuri aggiornamenti per Play Music.

Fonte: Droid Life • Via: TuttoAndroid • Notizie su: , ,