QR code per la pagina originale

Sony Xperia Z4, online le prime specifiche

Sony Xperia Z4 dovrebbe arrivare già a inizio 2015, probabilmente al MWC: sarebbe un top di gamma particolarmente potente, con CPU octa core e 4 GB di RAM.

,

Il Sony Xperia Z3 sta arrivando solo adesso nei negozi di tutto il globo ma la compagnia nipponica sarebbe già al lavoro sul successore, Sony Xperia Z4. Secondo le indiscrezioni la presentazione ufficiale dovrebbe avvenire già al Mobile World Congress 2014, mentre il lancio sul mercato è previsto per il mese di marzo.

Alcuni rumor hanno suggerito che Sony stesse preparando un Xperia Z3x, ma nuove voci indicano che tale telefono non esiste e che piuttosto la nota azienda avrebbe deciso di lanciare, durante il prossimo anno, un unico dispositivo di punta: l’Xperia Z4. Questo perché i top di gamma hanno raggiunto una sorta di livello di saturazione e nell’arco di sei mesi è difficile introdurre più terminali di fascia alta che si differenzino nelle funzionalità. In effetti, l’aggiornamento da Xperia Z2 a Xperia Z3 (lanciati a distanza di sei mesi) era abbastanza marginale e gli unici cambiamenti riguardavano software e ottimizzazione hardware.

Sony Xperia Z4 dovrebbe essere uno smartphone super potente, almeno sulla carta. I primi dettagli parlano della presenza di uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione QHD o 2K (da 2560 x 1440 pixel), dunque leggermente più ampio di quello montato nell’ultimo modello da poco commercializzato e con una migliore definizione. All’interno della scocca sarebbe presente un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 810 a 64 bit con velocità di clock pari a 2,8 GHz, affiancato da ben 4 GB di RAM e da 32 GB di memoria per l’archiviazione dei dati.

La fotocamera posteriore dovrebbe poi disporre di un sensore Exmor RS da 20,7 megapixel, la cui particolarità sarà quella di esser curvo – e ciò dovrebbe garantire fotografie migliori. Pare che Xperia Z4 sarà inoltre il primo telefono della nota gamma a giungere sul mercato con connettività LTE (Cat. 6) e Bluetooth 4.1, mentre per quanto riguarda il comparto audio dovrebbe essere presente un amplificatore dedicato con un forte accento sulla qualità.

Sony Xperia Z4 dovrebbe infine riprendere il design Omnibalance dei più recenti dispositivi della serie, probabilmente ulteriormente migliorato e rifinito. Se le specifiche tecniche saranno confermate in via ufficiale, si assisterà dunque al lancio sul mercato di uno smartphone Android particolarmente potente, soprattutto se si guarda all’accoppiata CPU e RAM.

Fonte: Android Origin • Immagine: Sony • Notizie su: