QR code per la pagina originale

Office Mix, presentazioni live e nuova ricerca

Microsoft ha aggiornato Office Mix, aggiungendo la possibilità di registrare i live mix. Migliorata anche la funzione di ricerca nella Gallery.

,

Microsoft ha annunciato un nuovo aggiornamento per il tool online che permette di creare presentazioni interattive, utilizzando PowerPoint 2013. Come le altre novità aggiunte ad Office Mix dopo il lancio ufficiale, avvenuto all’inizio di maggio, anche gli ultimi miglioramenti sono stati suggeriti dagli utenti. L’azienda di Redmond ha introdotto la funzione per la creazione dei “live mixing“, nuove opzioni di editing e filtri per la ricerca delle Gallery.

Tutte le presentazioni pubblicate online sono state registrate offline, cioè prima della loro visualizzazione. Microsoft consente ora di creare i mix “in diretta”, ovvero durante la loro riproduzione. La nuova modalità offre un’interfaccia ottimizzata mediante la quale è possibile accedere alle principali funzioni, massimizzando l’area per la presentazione che viene mostrata al pubblico. Sono state inoltre semplificate alcune operazioni, come l’attivazione/disattivazione della videocamera, la selezione dell’inchiostro e la scelta delle slide.

Molti insegnanti usano Office Mix per registrare se stessi durante la presentazione, ma non sempre il risultato finale ha una qualità elevata, dato che risulta difficile parlare senza commettere errori. Per questo motivo, Microsoft ha aggiunto la possibilità di mettere in pausa la registrazione e di riprenderla in seguito. La nuova funzione “erase ink” permette invece di riscrivere sulla stessa slide, cancellando il testo precedente.

Il numero di mix nella Gallery continua a crescere, per cui la ricerca diventa sempre più difficile. Per cercare una specifica presentazione, l’utente può filtrare i mix in base a categoria, tag, argomento e autore. Microsoft continuerà ad aggiornare il servizio cloud che, in futuro, potrebbe anche essere integrato in Office 365.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,