QR code per la pagina originale

Google Play Music con Material Design e Songza

Importante aggiornamento per Google Play Music: restyling in stile Material Design e integrazione delle playlist generate con la tecnologia di Songza.

,

Tempo di aggiornamenti anche per Google Play Music. Nella serata di ieri ha preso il via il rilascio dell’update alla versione 5.7.1717Q.1530520 per l’app Android, che introduce un restyling in stile Material Design in modo da uniformarsi con l’interfaccia del sistema operativo Android 5.0 Lollipop, ma non solo. Debuttano finalmente le playlist di Songza, servizio acquisito dal gruppo di Mountain View nei mesi scorsi.

L’annuncio arriva direttamente dal blog ufficiale del motore di ricerca. Come sempre accade in questi casi potrebbero essere necessari alcuni giorni affinché la distribuzione del nuovo pacchetto possa raggiungere tutti gli utenti. Chi non vuole aspettare può scaricare e installare fin da ora il file APK messo a disposizione dalla redazione del sito Android Police, così da dare fin da subito uno sguardo alla nuova interfaccia di Play Music.

È martedì mattina e siete seduti in ufficio, con un bisogno disperato di qualcosa che vi tenga motivati abbastanza per il resto della settimana. E se si trattasse di una playlist per restare concentrati al lavoro? A partire da oggi è più semplice trovare la musica giusta per ogni stato d’animo, grazie all’aggiornamento dell’app Google Play Music. È il primo risultato dell’integrazione con Songza, un’azienda che abbiamo acquisito l’estate scorsa, che offre stazioni musicali curate da esperti, adatte all’attività svolta.

Screenshot per la nuova interfaccia dell'applicazione Google Play Music su smartphone Android

Screenshot per la nuova interfaccia dell’applicazione Google Play Music su smartphone Android

Al momento nel nostro paese non risultano ancora attive le playlist di Songza (disponibili solo negli Stati Uniti e in Canada), nemmeno per gli abbonati alla formula Unlimited. La pagina “Ascolta ora” è invece già stata modificata, con l’introduzione di un nuovo layout che mette in evidenza i brani ascoltati di recente e quelli consigliati.