QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia tre nuove app per Android

Journeys & Notes, Next Lock Screen e Bing Torque sono app sviluppate dai dipendenti Microsoft nel loro tempo libero. Fanno parte del progetto Garage.

,

Microsoft ha rilasciato tre nuove applicazioni create dai suoi dipendenti durante il tempo libero. Journeys & Notes, Next Lock Screen e Bing Torque rientrano nell’iniziativa Garage, avviata nel 2009, alla quale partecipano oggi circa 10.000 persone che sviluppano liberamente app per tutte le piattaforme. In questo caso, però, l’attenzione è stata riservata al sistema operativo più diffuso al mondo (Android) e alla sua controparte “indossabile” (Android Wear).

Journeys & Notes per Android viene definita da Microsoft come “una curiosa social app per lo spazio tra un’origine e una destinazione”. Il suo funzionamento è simile a quello di Foursquare ma, invece di essere focalizzata sui luoghi, permette di condividere appunti di viaggio e ricevere suggerimenti dalle altre persone che hanno seguito lo stesso percorso e usato lo stesso mezzo di trasporto per raggiungere una destinazione. L’app mostra anche le statistiche dei viaggi (numero e Km percorsi) in base al tipo di trasporto utilizzato (piedi, auto, moto, bus, bici, treno, aereo e nave).

Next Lock Screen per Android, come si deduce dal nome è un lock screen, pensato per gli utenti sempre impegnati che non vogliono perdere tempo. L’app visualizza in un’unica schermata tutte le informazioni più utili, come appuntamenti, email, chiamate perse e messaggi non letti. È anche possibile connettersi ad una conference call con un singolo tocco, senza bloccare il telefono, e di accedere velocemente alle app più usate in base alla posizione (casa, lavoro, in movimento).

L’ultima app, Bing Torque per Android Wear, è destinata agli smartwatch. L’utente non deve più pronunciare il comando “OK Google” per avviare una ricerca, ma è sufficiente ruotare il polso avanti e indietro. Il motore di ricerca è ovviamente Bing. La gesture è compatibile con i sensori integrati negli orologi Samsung e LG, mentre c’è qualche problema con il Moto 360.

Attualmente, le tre app sono “US only”, quindi non possono essere scaricate dagli utenti italiani. Non è noto se e quando saranno disponibili negli altri paesi.

Fonte: The Verge • Notizie su: , ,