QR code per la pagina originale

Xbox Music, addio streaming free su Windows 8.1

Dal 1 dicembre non sarà più possibile lo streaming gratuito su Xbox Music. L'opzione cesserà di esistere su Windows 8, Windows 8.1 e web.

,

Dal 1 dicembre 2014 la riproduzione in streaming su Xbox Music sarà possibile solo con un abbonamento Xbox Music Pass. Microsoft ha comunicato l’interruzione del servizio gratuito su Windows 8, Windows 8.1 e Internet, senza tuttavia chiarire i motivi che hanno portato a questa decisione. L’unica possibilità di ascoltare i propri brani preferiti, senza pagare, è sfruttare il limitato periodo di prova (30 giorni).

Xbox Music è stato lanciato circa due anni fa, insieme a Windows 8. Il servizio di streaming musicale ha preso il posto del precedente Zune Music Marketplace, offrendo agli utenti un vasto catalogo di tracce audio che possono essere riprodotte su diversi dispositivi e sistemi operativi. Xbox Music è infatti compatibile con Windows, Windows Phone, Xbox, iOS e Android. Con l’arrivo di Windows 8.1, Microsoft ha introdotto un restyling completo dell’interfaccia e nuove funzionalità. Successivamente è stata aperta la versione web all’indirizzo music.xbox.com.

L’opzione gratuita prevede attualmente l’accesso al catalogo completo, senza nessun vincolo di durata per i primi sei mesi. L’utente deve solo sopportare la visualizzazione di banner pubblicitari. Probabilmente questa strategia di business non ha avuto il successo sperato. Microsoft deve tra l’altro combattere contro concorrenti più noti, in particolare Spotify, che invece guadagnano sempre più utenti (e profitti).

L’azienda di Redmond consiglia la sottoscrizione dell’abbonamento Xbox Music Pass (9,99 euro/mese) per avere streaming illimitato senza annunci pubblicitari su PC, tablet, smartphone, Xbox e web, ascolto offline e sincronizzazione automatica dei dispositivi. Dopo il 1 dicembre non ci sarà nessuna ripercussione sui brani già acquistati. Le raccolte, le playlist e le stazioni radio create verranno ancora visualizzate, ma per la riproduzione sarà obbligatorio acquistare la musica o un Xbox Music Pass.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,