QR code per la pagina originale

Android Wear: novità per fitness e musica

Google annuncia novità per la piattaforma Android Wear: introdotto il supporto agli smartwatch con modulo GPS e migliorato il controllo della musica.

,

Uscire a correre è un ottimo modo per restare in forma e staccare dagli impegni di tutti i giorni. Da oggi Android Wear offre qualche motivazione extra per fare movimento, grazie ad un aggiornamento, nuovi dispositivi e una serie di applicazioni inedite.

Così si apre il post comparso sul blog ufficiale del robottino verde, che annuncia le novità introdotte da Android Wear pensate specificatamente per gli amanti dell’attività fisica. La prima riguarda il supporto per gli smartwatch equipaggiati con modulo GPS, che permettono di tracciare i movimenti (e quindi la distanza percorsa) senza bisogno di portare con sé lo smartphone. Un’ottima notizia per gli appassionati di fitness.

Passi in avanti anche per quanto riguarda la riproduzione della musica. Grazie all’update è infatti possibile salvare i brani nella memoria interna dei dispositivi indossabili, così da poterne controllare l’ascolto direttamente dal piccolo display al polso, trasmettendola agli auricolari Bluetooth. Questa modalità è particolarmente comoda durante una sessione di allenamento all’aperto, poiché permette di lasciare il telefono a casa e non doversene preoccupare mentre si corre o si pedala. Per quanto riguarda le app, il gruppo di Mountain View suggerisce di testare le funzionalità inedite offerte da Golfshot (per gli amanti del golf) e MyTracks (per tenere traccia degli spostamenti).

Le nuove funzionalità GPS e per l'ascolto della musica introdotte da Android Wear

Le nuove funzionalità GPS e per l’ascolto della musica introdotte da Android Wear

Al momento l’unico smartwatch equipaggiato con un modulo GPS è il modello Sony SmartWatch 3, già acquistabile negli Stati Uniti in pre-ordine con l’operatore Verizon Wireless e in arrivo anche sulle pagine del Play Store. Motorola Moto 360, Samsung Gear Live e LG G Watch non offrono la stessa tecnologia, ma stanno per essere aggiornati con l’introduzione delle funzionalità legate alla musica.