QR code per la pagina originale

Ufficiale: il nuovo nome è Microsoft Lumia

Microsoft annuncia ufficialmente il cambio di nome. Il marchio Microsoft Lumia sostituirà il brand Nokia Lumia. Il nome Nokia rimane sui feature phone.

,

Addio Nokia Lumia, benvenuto Microsoft Lumia. Dopo l’anticipazione di Nokia France su Facebook, arriva ora la conferma ufficiale. Lo storico marchio Nokia scomparirà dai prossimi smartphone Lumia con Windows Phone e verrà sostituito dal brand Microsoft. Si tratta dell’ultimo step correlato all’acquisizione della divisione Devices & Services dell’azienda finlandese, completata a fine aprile. Il nome Nokia verrà comunque usato per i feature phone, ma non è noto se continueranno gli investimenti su questa tipologia di dispositivi.

L’annuncio ufficiale è stato dato attraverso un post pubblicato sul blog Nokia Conversations che, a differenza del nome (provvisorio), viene ora gestito da Microsoft. L’azienda di Redmond comunica che, nelle prossime settimane, gli utenti vedranno il nuovo nome su tutti i canali online (siti web globali e locali, Facebook, Twitter, Instagram). Il marchio Microsoft Lumia verrà usato anche sui materiali pubblicitari, sulle scatole dei prodotti e, ovviamente, sui prossimi smartphone. Tuula Rytilä, Senior Vice Presidente del settore Marketing, non ha però rivelato quando ciò accadrà:

Non vorrei rilasciare commenti sull’annuncio dei futuri prodotti, ma quello che possono dire è che sveleremo presto un dispositivo Microsoft Lumia.

Microsoft Lumia

Microsoft Lumia

Le immagini mostrano le parti posteriore e frontale di uno smartphone, sulle quali è stampato il marchio Microsoft. La posizione sulla cover posteriore è la stessa del precedente marchio Nokia (al centro). Anche sulla parte frontale occupa la posizione centrale, come sui recenti Lumia 530/630/730/735 (sui Lumia 830/930 è spostato sulla destra), ma si tratta chiaramente di un render, in quanto il nome compare sul vetro.

Il rebranding non comporta nessuna conseguenza per gli smartphone attualmente sul mercato, per i quali verrà sempre garantito il supporto e la garanzia. Il dirigente Microsoft ha inoltre specificato che l’azienda continuerà a vendere telefoni low-cost con il “vecchio” marchio, come il Nokia 130, senza tuttavia chiarire se verranno prodotti altri modelli in futuro.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,