QR code per la pagina originale

Deezer annuncia l’acquisizione di Stitcher Radio

Podcast e programmi radio in arrivo su Deezer, grazie all'acquisizione di Stitcher Radio; la piattaforma musicale punta forte anche sull'ambito automotive.

,

Tempo di grandi novità per Deezer. A poche settimane di distanza dall’introduzione di un completo restyling per l’interfaccia Web, la piattaforma musicale annuncia l’acquisizione di Stitcher Radio. L’obiettivo della piattaforma è quello di diventare un vero e proprio provider audio on-demand capace di offrire agli utenti 35.000 programmi radio e podcast, ovviamente oltre ai 35 milioni di tracce musicali già presenti nel catalogo da ascoltare in streaming.

Attualmente Stitcher ritrasmette otto dei dieci principali programmi radio americani, raccogliendo contenuti da oltre 12.000 provider di tutto il mondo, compresi quelli di NPR, BBC, Fox News, Wall Street Journal e CBS Radio News.

Quasi tutti i fruitori di musica ascoltano anche programmi radio, sia che si tratti di programmi di informazione che di intrattenimento o sport. Come per la musica, siamo in grado di offrire le migliori soluzioni per l’ascolto di programmi radio in streaming, per rispondere perfettamente alle esigenze di un’audience di oltre 16 milioni di utenti attivi, attualmente in crescita. L’acquisizione di Stitcher ci aiuterà a dimostrarlo.

Queste le parole di Daniel Marhely, fondatore di Deezer, alle quali fanno eco le dichiarazioni di Noah Shanok, CEO di Stitcher.

Deezer è diventato un leader nel mercato proprio perché risponde alle diverse esigenze degli amanti della musica di tutto il mondo. Siamo impazienti di ampliare ulteriormente la nostra offerta per poter dare agli utenti di tutto il mondo l’esperienza audio digitale migliore e più completa.

Tra gli obiettivi di Deezer anche quello di rafforzare ulteriormente la sua presenza nel mercato automotive, dove Sticher è partner sin dal lancio dei progetti Apple CarPlay e Android Auto, già disponibili su oltre 50 modelli di vetture come quelli prodotti da BMW, Ford, General Motors, Jaguar e Mazda.

Fonte: Stitcher Radio • Notizie su: ,