QR code per la pagina originale

HP Sprout: PC futuristico senza mouse e tastiera

HP svela Sprout, un PC all-in-one che rovescia totalmente il concetto di computer desktop: non ha mouse o tastiera, ma un proiettore e un enorme touchpad.

,

HP ha appena tolto ai veli a un computer innovativo denominato HP Sprout, un PC all-in-one basato su Windows 8.1 ma dal design e dalle funzionalità uniche. È infatti sprovvisto di mouse e tastiera: per interagirvi basteranno le dita o un pennino.

Galleria di immagini: HP Sprout: tutte le immagini

La nota azienda produttrice desidera che i consumatori mettano da parte la tastiera. Che si sbarazzino del proprio mouse. Il tradizionale concetto di computer da scrivania viene totalmente rovesciato con tale nuovo prodotto, che sfida gli ultimi 35 anni di progettazione dei personal computer. Il design è del tutto peculiare: lo schermo da 23 pollici è dotato di videocamere per la scansione 3D degli oggetti, mentre al di sopra vi è un proiettore rivolto verso il piano di lavoro – che è un enorme touchpad a 20 punti – che permetterà di visualizzare oggetti non fisici sul touchpad stesso.

HP Sprout unisce dunque un display touchscreen ampio 23 pollici con un tappetino touch interattivo che l’utente potrà utilizzare, interamente con le dita o con un pennino, per controllare applicazioni, servizi e anche gli oggetti proiettati. Per via delle sue peculiarità, trattasi di un PC progettato per designer, architetti, maker e per tutti coloro i quali lavorano con la creatività.

Il proiettore pende sopra la parte superiore del dispositivo come se fosse una lampada da tavolo, ed è dotato di un sistema a 4 fotocamere provviste della tecnologia RealSense 3D di Intel. Presenti poi una fotocamera con sensore da 14,6 megapixel e anche una lampada da tavolo a LED. Chi lo utilizza avrà dunque ad esempio la possibilità di:

  • acquisire e manipolare oggetti bidimensionali e tridimensionali direttamente dal PC;
  • disegnare sul tavolo di lavoro virtuale attraverso un pennino stilo;
  • spostare gli oggetti scansionati col proiettore, semplicemente usando le dita;
  • digitare con una tastiera virtuale proiettata sul touchpad, all’interno delle applicazioni dedicate;
  • manipolare gli oggetti a più livelli, anche tramite le gesture.

Chi deciderà di acquistare il particolare all-in-one potrà fruire dello Sprout Marketplace, un negozio di applicazioni pensate unicamente per sfruttare le peculiarità del prodotto. La configurazione hardware è quella di un tradizionale, potente PC: alimentato da Windows 8.1, il sistema include un processore Intel Core i7, grafica NVIDIA GeForce GT con 2 GB di memoria DDR3 dedicata, 8 GB di RAM espandibile fino a 16 GB, altoparlanti DTS Audio e 1 terabyte di memoria interna. Lo schermo, da 23 pollici di diagonale, ha una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel.

HP Sprout sarà acquistabile a partire dal 9 novembre, al prezzo di 1899 dollari.

Fonte: HP Sprout • Via: The Verge • Immagine: HP • Notizie su: HP Sprout, ,