QR code per la pagina originale

YouTube: video HD e Full HD a 60 fps

I video HD e Full HD di YouTube caricati a partire da oggi potranno essere riprodotti con un framerate pari a 60 fps, dunque con una fluidità maggiore.

,

YouTube migliora ulteriormente la qualità dei video in streaming, non alzandone di nuovo la risoluzione massima (già a 4K), ma introducendo il supporto per la riproduzione con framerate a 60 fps. Questo si traduce in una visione più fluida delle clip, da notare soprattutto nel caso di filmati in cui c’è parecchio movimento o nelle sessioni di gameplay registrate con i videogiochi su piattaforme come PS4, Xbox One o Wii U. Un esempio è lo spezzone tratto da Donkey Kong Country appena caricato sulla piattaforma.

Volendo essere precisi è d’obbligo segnalare che l’upload a 60 fps è già abilitato da qualche tempo, ma solo per alcuni specifici partner come la case cinematografiche che ne approfittano per mostrare i trailer dei film nel modo migliore possibile. Oggi la funzionalità è invece stata messa a disposizione di tutti gli utenti, senza alcuna distinzione. Come visibile dallo screenshot allegato di seguito è valida sia per il formato HD (720p) che per quello Full HD (1080p). Ovviamente cresce anche il quantitativo di banda richiesto dallo streaming, poiché le dimensioni del flusso audio-video da trasmettere al computer (o al dispositivo mobile) sono maggiori.

La nuova opzione 60 fps per i video 720p e 1080p di YouTube

La nuova opzione 60 fps per i video 720p e 1080p di YouTube

Il portale di video sharing mantiene dunque la promessa formulata a utenti e videomaker nel giugno scorso, quando con un tweet (allegato di seguito) ha annunciato l’introduzione del supporto per lo streaming a 60 fps (e 48 fps).

60 fps: i video con molto movimento si vedranno ancora meglio su YouTube, quando presto introdurremo il supporto per i 48 e 60 frame al secondo.

Fonte: YouTube Creators su Twitter • Via: The Verge • Notizie su: ,