QR code per la pagina originale

WhatsApp, nuove funzionalità su Windows Phone

Disponibile una nuova versione di WhatsApp per Windows Phone. Tra le novità ci sono l'archiviazione delle chat, la modifica delle foto e gli sfondi.

,

Dopo un breve periodo in beta test, è finalmente disponibile l’atteso aggiornamento di WhatsApp per Windows Phone. La versione 2.11.587.0, disponibile sul Windows Phone Store, introduce complessivamente sette novità, molte delle quali già presenti sulle piattaforme concorrenti. Le app per iOS e Android hanno finora ricevuto un trattamento privilegiato, forse perché il sistema operativo Microsoft è meno diffuso. L’ultima release stabile per Windows Phone, infatti, risale al mese di maggio.

WhatsApp per Windows Phone permette di condividere la propria posizione, ma la funzionalità è stata ulteriormente migliorata con questo aggiornamento. L’utente può ora trascinare il cursore per condividere una posizione precisa sulla mappa. È possibile, ad esempio, indicare la prossima destinazione. La nuova versione introduce, inoltre, alcuni opzioni di editing per le immagini, come la possibilità di ritagliare e ruotare le foto, e aggiungere didascalie (anche ai video). Tutte le operazioni di modifica possono essere eseguite prima dell’invio del messaggio.

Oltre che via email, l’utente può archiviare le conversazioni (one-to-one e di gruppo) sullo smartphone. È sufficiente toccare il nome del contatto per un secondo e verrà mostrato un menu, in cui è presente l’opzione Archivia. Un tocco sui tre puntini, visibili in basso a destra sul menu principale, consente di accedere ai messaggi archiviati ed eventualmente di eliminarli.

Due sono, infine, le novità che riguardano la personalizzazione e l’esperienza d’uso. La versione 2.11.587.0 permette di impostare uno sfondo differente per ogni chat o gruppo e offre una maggiore qualità visiva sui dispositivi dotati di schermi ad alta risoluzione, come il Lumia 930 e il Lumia 1520.