QR code per la pagina originale

iPad Pro sottile come l’iPhone 6: nuovi dettagli

Rumor suggeriscono che iPad Pro disporrà di uno schermo da 12,2 pollici, di un design ultrasottile e di una miglior esperienza audio rispetto a iPad Air 2.

,

Nuove indiscrezioni sull’iPad Pro da 12 pollici suggeriscono che il tablet, progettato per catturare il medesimo target di utenti del Surface Pro 3, sfoggerà un design ultrasottile e arriverà con un display da 12,2 pollici, affiancato da un comparto audio potenziato. I dettagli sono stati rilasciati da Macotakara, in passato spesso in grado di lanciare informazioni accurate sui nuovi prodotti in arrivo con la mela morsicata.

Le voci attorno all’iPad Pro circolano da diverso tempo ma di recente è stato indicato che Apple ne abbia rinviato la produzione di massa per dare ai propri partner del tempo aggiuntivo per recuperare il ritardo sulla (altissima) domanda per l’iPhone 6 Plus. Il lavoro di sviluppo del progetto è probabilmente ancora in corso e grazie al rapporto diramato sul web nelle scorse ore è dunque possibile disporre di qualche informazione aggiuntiva circa le caratteristiche che dovrebbe avere il tablet.

Il concetto di design del prodotto sembra esser basato sull’iPad Air 2, ma rispetto a questo saranno aggiunti una coppia di altoparlanti e di microfoni sul lato superiore e non solo su quello vicino al pulsante. iPad Pro potrebbe essere in grado di supportare l’audio stereo», suggerisce la fonte. Pare che il dispositivo integrerà uno schermo da 12,2 pollici, leggermente più piccolo rispetto al 12,9 pollici che caratterizza il diretto rivale Surface Pro 3, mentre la scocca sarebbe sottilissima: solo 7mm, quasi come l’iPhone 6 (6,9 millimetri).

Di recente è stato suggerito che la produzione su larga scala dell’iPad Pro da 12 pollici inizierà probabilmente durante il primo trimestre del 2015. Oltre a lavorare sul comparto hardware, Apple starebbe anche progettando una nuova versione di iOS realizzata in esclusiva per tale tablet, per meglio sfruttare le sue peculiarità e il display ancora più ampio. Un portavoce della nota azienda statunitense si è rifiutato di commentare i rumor, ma l’arrivo dell’iPad Pro ha un senso.

Apple ha infatti già avviato un’iniziativa focalizzata sulla formazione e sta lavorando per portare gli iPad in sempre più scuole; ha inoltre stretto una partnership con IBM, volta a stimolare lo sviluppo delle applicazioni enterprise. Un iPad Pro le potrebbe dunque permettere di disporre di un dispositivo ad hoc per tali segmenti di mercato.

Galleria di immagini: iPad Air 2, le immagini

Fonte: Macotakara • Via: Apple Insider • Immagine: Opolja / Shutterstock • Notizie su: ,