QR code per la pagina originale

Con PayPal compri oggi e paghi con calma

Con PayPal gli utenti potranno effettuare acquisti decidendo di pagare entro 14 giorni. Pay after Delivery non presenta canoni o costi aggiuntivi

,

PayPal lancia “Pay after Delivery” che permette agli utenti di pagare entro 14 giorni dalla data d’acquisto. Questo significa che PayPal ha deciso di offrire ai suoi utenti una sorta di piccola linea di credito per gli acquisti sino a 10 mila dollari senza nessun costo aggiuntivo. L’unico requisito è quello di avere un conto PayPal verificato su cui sarà addebitata la spesa effettuata. Questo nuovo servizio che segna una grande svolta nel mondo dei pagamenti digitali è stato testato a lungo su un ristretto numero di utenti ed adesso è disponibile per tutti i correntisti PayPal americani.

L’annuncio di “Pay after Delivery” è arrivato durante la conferenza Money2020 di Las Vegas dove PayPal ha annunciato anche altre importanti novità. Per esempio è stato stretto un accordo con la nota catena di ristoranti Burger King dove adesso sarà possibile pagare quanto acquistato direttamente dall’App di Burger King con il proprio conto PayPal. Inoltre, con l’obbiettivo di semplificare gli acquisti online, tutti coloro che si recheranno sull’eShop di GoDaddy troveranno la possibilità di pagare direttamente con PayPal. Il gigante dei pagamenti elettronici ha dunque messo molta carne al fuoco durante l’evento di Money2020.

Il mercato dei pagamenti mobile e dei pagamenti su internet si sta velocemente ampliando ed i nuovi player come Apple con Apple Pay e Google con Wallet stanno mettendo molta pressione a PayPal che ha deciso di rilanciare offrendo nuove opportunità e nuovi servizi ai suoi utenti.

L’obbiettivo di PayPal è sempre stato quello di migliorare l’esperienza d’acquisto dei suoi correntisti e con il lancio dell’innovativo servizio “Pay after Delivery” è stato probabilmente compiuto un grande passo in avanti per rendere più flessibili i pagamenti. Un servizio che presto potrebbe fare “scuola” ed ispirare soluzioni analoghe da parte di tutti i più importanti player del settore dell’ePayment.

Fonte: PayPal • Immagine: Wired UK • Notizie su: , ,