QR code per la pagina originale

Xbox One, aggiornamenti mensili anche per il 2015

Phil Spencer, capo della divisione Xbox, ha confermato che anche per il 2015 la console Xbox One riceverà ogni mese nuovi aggiornamenti

,

Xbox One continuerà a ricevere aggiornamenti mensili anche per tutto il 2015. La conferma dell’impegno di Microsoft nel voler migliorare costantemente la sua console next generation arriva direttamente da Phil Spencer, capo della divisione Xbox. Lo stesso Phil Spencer ha anche annunciato che ci sarà una breve pausa nel rilascio degli aggiornamenti per il mese di dicembre.

Il capo della divisione Xbox ha infatti sottolineato come solitamente nel mese di dicembre non siano soliti rilasciare grandi novità sul fronte software. L’obbiettivo di Microsoft per l’ultimo mese dell’anno è solo che gli utenti possano godere della console e dei giochi senza problemi. Per la fine dell’anno Microsoft non vuole infatti stravolgere l’utilizzo dell’Xbox One, lasciando agli utenti la possibilità di godere dei giochi e delle funzionalità della console senza alcun problema soprattutto in vista della pausa natalizia per evitare il rischio che l’introduzione di qualche novità possa comportare alcuni problemi di troppo. Novembre sarà dunque l’ultimo mese del 2014 in cui Microsoft rilascerà un consistente update per la sua console.

Le novità sono già state annunciate e tra le più rilevanti si ricordano l’arrivo degli sfondi personalizzati e l’integrazione con Twitter.

Per il 2015 Microsoft sembra già avere le idee chiare sulla roadmap degli aggiornamenti. Bocche cucite sulle novità che arriveranno nel corso del 2015 ma tra le funzionalità nuove che dovrebbero essere introdotte ci dovrebbe essere quella che offrirà la possibilità agli utenti di poter scattare screenshot della dashboard.

Ma se dicembre non porterà nessuna grande novità sul fronte degli aggiornamenti, non sarà così sul rilascio dei nuovi giochi. Nelle prossime settimane dovrebbero debuttare titoli come Grand Theft Auto V, Dragon Age: Inquisition, Halo: The Master Chief Collection, Assassin’s Creed: Unity e Far Cry 4. E per il 2015 sul fronte videogiochi, Phil Spencer ha affermato che sarà “qualcosa di folle”.