QR code per la pagina originale

Office è gratis su iPhone, iPad e Android

Microsoft svela le nuove versioni di Office per iPhone e iPad, apre le registrazioni per la preview sui tablet Android ed elimina l'obbligo di Office 365.

,

Microsoft ha annunciato che Office per iPhone, iPad e Android è da oggi completamente gratuite. Gli utenti non devono più sottoscrivere un abbonamento a Office 365 per modificare i documenti Word, i fogli Excel e le presentazioni PowerPoint. Il comunicato stampa dell’azienda di Redmond contiene altre tre importanti novità: nuove app Office per iPhone, aggiornamento per le app Office per iPad e preview delle app Office per i tablet Android. Infine, Microsoft ha comunicato che le versioni touch delle app Office per Windows verranno rilasciate insieme a Windows 10.

Office per iPad, annunciato nel mese di marzo, è stato un grande successo con oltre 40 milioni di download dallo store Apple. Le tre app che compongono la suite hanno ricevuto diversi aggiornamenti, molti dei quali suggeriti dagli stessi utenti. Microsoft ha ora compiuto il passo successivo, necessario per incrementare ulteriormente la diffusione delle applicazioni: i file Word, Excel e PowerPoint possono essere modificati direttamente dal tablet senza un abbonamento Office 365. La gradita novità riguarda anche Office per iPhone e Office per Android.

L’accesso gratuito alle funzionalità di editing è comunque riservato all’utenza consumer. Le feature più avanzate, tra cui la collaborazione, l’upload su OneDrive for Business e l’integrazione con Dropbox, richiedono ancora l’abbonamento alla suite cloud. Solo in questo modo si possono usare le app su più dispositivi e beneficiare dello spazio di storage illimitato.

Le tre app per iOS sono ora “universali” e possono essere installate su entrambi i dispositivi Apple. Le principali novità riguardano però l’iPhone, per il quale Microsoft ha sviluppato un’interfaccia ottimizzata per la minore dimensione del display. Ad esempio, è stata creata una ribbon verticale per i tool di editing nella parte inferiore dello schermo. In Word è presente l’adattamento dinamico del contenuto (l’utente può scegliere il layout effettivo del documento o il layout che facilita la lettura), in Excel è stata semplificata la modifica delle formule, in PowerPoint è possibile aggiungere temi e animazioni.

L’annuncio di oggi riguarda anche coloro che usano un tablet Android. Gli utenti possono effettuare l’iscrizione alla preview che verrà distribuita entro dicembre. Dalle prime immagini mostrate dall’azienda di Redmond si deduce che le tre app hanno un layout molto simile alle versione iPad. L’obiettivo del programma è verificare l’esperienza d’uso sui vari modelli di tablet che differiscono per dimensione, specifiche hardware e sistema operativo. Office per tablet Android richiederà comunque almeno Android 4.4 KitKat. Questa versione preliminare non supporta Android 5.0 Lollipop e tablet con diagonale maggiore di 10,1 pollici.

Fonte: Microsoft • Immagine: iMore • Notizie su: , ,