QR code per la pagina originale

GTA 5: le versioni next-gen viste da vicino

Un confronto tra le versioni PS3 e PS4 di Grand Theft Auto 5, oltre ad una raccolta di screenshot per la modalità GTA Online tratti dalle console next-gen.

,

Mancano ormai pochi giorni al debutto delle nuove edizioni di Grand Theft Auto 5. Uno dei titoli più venduti in ambito videoludico nel recente passato si appresta a fare il grande salto, portando il suo gameplay sulle piattaforme di punta per Sony e Microsoft. All’inizio del prossimo anno il gioco sarà messo a disposizione anche sui computer equipaggiati con sistema operativo Windows.

Per capire meglio come cambia GTA 5 con il passaggio alle piattaforme di nuova generazione la software house Rockstar Games ha diffuso un filmato che mette a confronto la versione PS3 con quella destinata a PlayStation 4. Migliora la qualità delle texture, ma non solo: l’hardware next-gen permette di visualizzare anche edifici e veicoli a grande distanza dal punto di osservazione, aumentando così il realismo e il grado di coinvolgimento.

Grand Theft Auto 5 su PlayStation 4, Xbox One e PC ha permesso a Rockstar di sfruttare la potenza di queste piattaforme per migliorare ogni singolo aspetto del gioco. Oltre alla nuova modalità in prima persona, questo comporta grandi cambiamenti a livello tecnico, come l’aumento della risoluzione e della distanza visiva e la sostituzione di tutte le texture del gioco.

Oggi tocca anche ad una serie di screenshot che il team di sviluppo dedica alla modalità multiplayer GTA Online. Le immagini sono raccolte nella galleria allegata di seguito e permettono di osservare i passi in avanti effettuati dal punto di vista grafico. Il debutto di Grand Theft Auto 5 su PS4 e Xbox One avverrà tra meno di due settimane, martedì 18 novembre, mentre l’edizione PC sarà disponibile a partire dal 27 gennaio 2015. Nei giorni scorsi Rockstar ha annunciato l’inclusione nelle nuove versioni di un’inedita modalità con visuale in prima persona, che di fatto renderà il gioco del tutto simile ad uno sparatutto in soggettiva.

Notizie su: ,