QR code per la pagina originale

Il marchio Apple è il più prestigioso al mondo

Secondo Forbes, il brand Apple è quello di maggior valore al mondo e anzi quasi doppia tutte le aziende rivali; Microsoft e Google la seguono in classifica

,

Apple è stata riconosciuta da Forbes come il brand di maggior valore al mondo, superando le dirette rivali quali Google e Microsoft. «Quando si tratta di far pagare un prezzo premium e di muovere un prodotto, nessuno lo fa meglio» della compagnia californiana, sottolinea la nota testata.

Anche se gli iPhone e gli iPad hanno degli ottimi competitor che, a volte, li superano anche nelle funzionalità, il brand Apple ha «un peso enorme e una grande credibilità, e i clienti sono disposti a pagare per questo». Infatti, l’azienda di Cupertino ha venduto quasi 40 milioni di smartphone durante il solo ultimo trimestre e potrebbe piazzarne altri 60 milioni durante gli ultimi tre mesi dell’anno, quelli tipici dello sfrenato shopping natalizio. Apple ha anche venduto 12,3 milioni di iPad e 5,5 milioni di Mac nell’ultimo trimestre.

Sono cifre che hanno permesso al brand Apple di raggiungere un valore pari a ben 124,2 miliardi di dollari, quasi il doppio di qualsiasi altro marchio presente nella classifica annuale di Forbes, relativa ai marchi più importanti al mondo. Il valore di quello con la mela morsicata è cresciuto del 19% rispetto allo scorso anno, per merito delle mosse compiute dalla squadra capitanata da Tim Cook.

Al secondo posto della classifica si trova Microsoft, il cui marchio vale secondo Forbes 63 miliardi di dollari, molto al di sotto di quello Apple ma comunque in crescita dell’11% dopo scarse performance negli scorsi tre anni. Tale aumento è dovuto alle recenti strategie attuate dal gruppo per spostare il proprio focus verso il mondo mobile. Al terzo posto si trova Google, il cui valore del brand è pari a 56,6 miliardi di dollari, in crescita del 19%.

Per determinare i migliori brand, Forbes ha analizzato oltre 200 marchi globali. La lista finale comprende quelli di Anheuser-Busch InBen, Coca-Cola (quarto posto) e IBM (al quinto posto), ma esclude grandi aziende multinazionali come ad esempio Vodafone e China Mobile.

Galleria di immagini: iPhone 6, le foto

Fonte: Forbes • Immagine: Andrey Bayda via Shutterstock • Notizie su: ,