QR code per la pagina originale

Halo 5 Guardians: beta su Xbox One a 720p e 60fps

La beta multigiocatore di Halo 5: Guardians avrà una risoluzione a 720p e un framerate di 60fps, come confermato da 343 Industries, ma la versione finale?

,

La beta multiplayer di Halo 5: Guardians, disponibile dal 29 dicembre per tutti coloro i quali acquisteranno – da oggi – Halo: The Master Chief Collection, avrà una risoluzione a 720p e un framerate di 60fps. Lo ha confermato 343 Industries durante una recente intervista, dove ha svelato alcuni dettagli aggiuntivi sull’attesa fase di prova per il nuovo gioco su Xbox One.

Josh Holmes, a capo della software house che si sta occupando della serie dopo l’abbandono da parte di Bungie, ha dichiarato a Eurogamer che risoluzione e framerate di Halo 5: Guardians sono soggette a modifiche continue e che dunque non saranno i parametri che si ritroveranno nella versione finale del videogame. L’obiettivo per la beta multigiocatore è quello di concentrarsi unicamente sul gameplay ed è per tale motivo che 343 Industries ha preparato un titolo in HD a 720p, non a piena risoluzione come sperato dai fan.

«Siamo a metà strada dello sviluppo. Stiamo bilanciando e mettendo a punto i sistemi di gioco. Di solito tutte le rifiniture e le ottimizzazioni grafiche sono elementi introdotti verso la fine del ciclo di produzione. Così, per la beta, useremo una risoluzione 720p e 60fps, ma non sarà la risoluzione finale del gioco. Come potete imaginare, procedendo attraverso il resto del progetto ci concentreremo sulla rifinitura dell’aspetto visivo dl gioco. Ci si potrà aspettare che sarà incredibile quando debutterà», ha anticipato Holmes.

La beta di Halo 5: Guardians, accessibile dal 29 dicembre su Xbox One per gli acquirenti della Master Chief Collection, girerà su server dedicati. Avrà una durata di tre settimane e comprenderà tre diverse modalità di gioco e ben 7 mappe con cui intrattenersi. 343 Industries permetterà ai giocatori di votare quelle modalità e mappe che riterranno migliori e queste saranno scelte dopo la beta, per la versione finale del titolo.

Fonte: Eurogamer • Notizie su: ,