QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia Skype for Business

Nel corso del primo semestre 2015, Lync diventerà Skype for Business. Microsoft migliorerà le funzionalità attuali e aggiungerà quelle presenti in Skype.

,

Da oltre un anno, Skype ha sostituito Windows Messenger ed è diventato l’unico client VoIP per gli utenti consumer. Nel corso della prima metà del 2015, invece, Lync lascerà il posto a Sky for Business, la nuova applicazione di messaggistica che offrirà tutte le funzionalità del suo predecessore attraverso la suite Office 365, di cui è parte integrante. L’obiettivo di Microsoft è offrire un servizio più completo che consenta di “reinventare la produttività”, un concetto più volte espresso dal CEO Satya Nadella.

Microsoft ha presentato di Skype for Business, spiegando le motivazioni che hanno portato alla realizzazione della nuova app, considerata il punto di incontro tra due servizi finora separati. Da oltre 10 anni, Skype consente a milioni di utenti nel mondo di rimanere in contatto con amici e parenti. Oggi, il client VoIP viene usato per le chiamate (audio e video), la condivisione di file e l’invio di messaggi attraverso vari dispositivi (desktop, mobile, console e TV) basati su differenti sistemi operativi.

Lync, invece, è il client di messaggistica più popolare tra l’utenza aziendale, in quanto semplifica la comunicazione tra colleghi di lavoro, offrendo una piattaforma sicura per voce, video e conferenze. Le caratteristiche dei due servizi verranno ora integrati in un unico software. Skype for Business offrirà i punti di forza di entrambi. Ad esempio, la nuova app utilizzerà le stesse icone di Skype e il suo “call monitor” che mostra la chiamata in corso in una piccola finestra, anche quando viene aperta un’altra applicazione.

Skype for Business migliorerà le attuali funzionalità di Lync, tra cui la condivisione dei contenuti e la sezione telefonica. Ad esempio, il trasferimento di chiamata richiederà solo un clic o tocco, invece di tre. Verranno inoltre aggiunte le video chiamate e la possibilità di chiamare ogni utente Skype su qualsiasi dispositivo.

Per sfruttare le nuove feature, gli utenti Lync Server dovranno effettuare l’aggiornamento da Lync Server 2013 a Skype for Business Server. Gli utenti Office 365 non dovranno fare nulla, in quanto l’update verrà distribuito in modo automatico. Microsoft fornirà maggiori informazioni nelle prossime settimane.

Fonte: Skype • Notizie su: ,