QR code per la pagina originale

La DARPA vuole costruire un Helicarrier

L'agenzia del Pentagono cerca idee e collaborazione per la realizzazione di una "portaerei del cielo" che possa trasportare droni per missioni militari.

,

La DARPA, famosa agenzia statunitense che sviluppa nuove tecnologie per uso militare, ha guadagnato recentemente l’appellativo di Dipartimento degli scienziati pazzi. Leggendo i dettagli dell’ultimo progetto, si capisce chiaramente il motivo di questo nome. L’agenzia cerca suggerimenti per costruire una portaerei volante che permetta di lanciare e recuperare una flotta di droni, riducendo così le spese della missioni e limitando i rischi dei piloti.

Nei film The Avengers e Captain America: The Winter Soldier le portaerei volanti dello S.H.I.E.L.D., denominate Helicarrier, hanno un ruolo da protagoniste nello scontro tra i supereroi e gli acerrimi nemici. Solo la finzione cinematografica e gli effetti speciali hanno permesso di far decollare fortezze pesanti migliaia di tonnellate. La DARPA ha probabilmente visto un’applicazione reale e ha preso spunto dalla fantasia di Hollywood per esplorare la possibilità di realizzare un simile velivolo da trasporto.

Ovviamente, l’agenzia non progetterà una portaerei volante, ma il concetto verrà applicato agli attuali aerei, come il C-130, utilizzati per compiere missioni militari a lungo raggio. I rischi per i piloti potrebbero essere eliminati scegliendo i droni, ma questi UAS (Unmanned Aircraft Systems) non possono coprire grandi distanze, sono più lenti e hanno una resistenza inferiore agli aerei da combattimento. Dan Patt, DARPA program manager, ha dichiarato:

Vogliamo trovare il modo di rendere i velivoli più efficaci, e un’idea promettente è trasformare gli aerei di grandi dimensioni esistenti, con modifiche minime, in “portaerei del cielo”.

Aziende, università e altre organizzazioni che desiderano contribuire al progetto devono inviare le loro idee entro il 26 novembre. In base ai piani della DARPA, le prime dimostrazioni pratiche verranno effettuate entro i prossimi quattro anni.

Fonte: The Washington Post • Immagine: Marvel • Notizie su: