QR code per la pagina originale

Audi A7 Sportback h-tron, elettricità e idrogeno

La Audi A7 Sportback h‑tron quattro è spinta da due motori elettrici alimentati dall'idrogeno e da una batteria agli ioni di litio. L'autonomia è 550 Km.

,

I maggiori produttori mondiali di automobili hanno deciso di investire nell’idrogeno. Dopo Toyota e Honda, anche Audi ha presentato la sua A7 Sportback h-tron quattro. Si tratta di una “plug-in hybrid + fuel-cell electric car”, ovvero di un veicolo equipaggiato con due motori elettrici, uno alimentato ad idrogeno e l’altro alimentato da una batteria agli ioni di litio.

La A7 Sportback h‑tron quattro può percorrere 100 Km con un Kg di idrogeno, in quanto il suo contenuto energetico è equivalente a 3,7 litri di benzina. Con un pieno è possibile coprire una distanza di 500 Km. Il rifornimento è molto rapido e non richiede più di tre minuti. La batteria agli ioni di litio da 8,8 KWh, che può essere ricaricata durante la frenata o tramite presa di corrente, garantisce altri 50 Km di autonomia supplementare.

La concept car può raggiungere una velocità massima di 180 Km/h e i 100 Km/h in 7,9 secondi. I due motori elettrici trasferiscono alle quattro ruote una potenza di 170 kW. Le celle a combustibile sono posizionate nella parte anteriore. L’idrogeno presente nel serbatoio da 130 litri viene scomposto dall’anodo in protoni ed elettroni all’interno delle 300 celle. I protoni migrano attraverso una membrana rivestita di platino verso il catodo, dove reagiscono con l’ossigeno presente nell’aria, formando vapore acqueo. Gli elettroni invece generano 0,6-0,8 Volt per ogni cella.

La Audi A7 Sportback h-tron quattro una concept car, quindi non è noto se e quando arriverà sul mercato. Nonostante questi veicoli siano rispettosi dell’ambiente (dal tubo di scarico escono solo gocce d’acqua), il principale problema rimane il rifornimento dell’idrogeno. In nessun paese esistono, infatti, stazioni di servizio che coprono una vasta area del territorio. Per questo motivo, i modelli Toyota e Honda non saranno in vendita prima del 2016. La casa automobilistica tedesca ha comunque dimostrato le sue capacità nella progettazione di veicoli alimentati dall’idrogeno.

Fonte: Audi • Notizie su: