QR code per la pagina originale

Public Chats, il social gossip entra in Viber

Le Public Chats sono discussioni pubbliche che gli utenti possono seguire direttamente all'interno di Viber. L'interazione social è limitata ai Mi piace.

,

Oggi sono disponibili numerose app di messaggistica che integrano più o meno le stesse funzionalità. Per cercare di distinguersi dalla massa, Viber ha deciso di aggiungere le Public Chats alle sue applicazioni. Gli utenti che seguono i reality show, leggono riviste di gossip e seguono le celebrità su Twitter apprezzeranno sicuramente la possibilità di leggere le discussioni pubbliche tra persone famose. Non è possibile però partecipare direttamente alle conversazioni.

Al momento, il numero di celebrity e brand che hanno siglato un accordo con Viber è ridotto, ma altre verranno aggiunti in seguito. Gli utenti possono visualizzare messaggi, foto, video, audio, sticker e link web pubblicati da Perez Hilton (gossip blogger), Tyler Oakley (YouTuber), Pixie Lott (cantante), Paul van Dyk (DJ), Next Model Management (fashion company) e COPA90 (canale di calcio europeo). Sul sito web sono indicati anche The Debrief, Anastacia, KISS, Prank vs Prank e WWF (in Malaysia).

Per accedere alle Public Chats è molto semplice. Innanzitutto bisogna scaricare l’ultima versione di Viber per iOS e Android, quindi selezionare la sezione Public Chats nel menu principale e toccare l’icona “bussola” per visualizzare le discussioni pubbliche disponibili. Dopo aver scelto la chat da seguire è possibile leggere i contenuti e indicare il proprio gradimento con un cuore (il simbolo per “Mi piace” di Viber). Gli utenti non possono partecipare attivamente, ad esempio tramite commenti, ma possono invitare gli amici e condividere i contenuti.

Talmon Marco, CEO dell’azienda, sottolinea che non ci sarà nessun banner pubblicitario nelle Public Chats. La celebrity o il brand potrebbe però sfruttare la discussione pubblica per promuovere un prodotto. Attualmente, Viber vanta 460 milioni di utenti registrati e 210 milioni di utenti attivi al mese.

Fonte: Viber • Via: TechCrunch • Notizie su: