QR code per la pagina originale

Pronti per il Natale 10 milioni di click

Sfiorano quota 10 milioni gli italiani che acquisteranno online i propri regali: le proiezioni di una ricerca sull'ecommerce natalizio.

,

Anche per il Natale 2014 si conferma in crescita il numero d’italiani che acquisteranno online almeno un regalo per amici e parenti. Secondo una ricerca Netcomm-Human Highway, si stima che quest’anno saranno quasi 10 milioni, due in rispetto al 2013, le persone che si affideranno all’ecommerce. La previsione sull’ammontare complessive delle vendite online è di 2,5 miliardi di euro.

Tra black friday e altre occasioni di spesa di importazione dagli Stati Uniti, le piattaforme di commercio elettronico stanno già lavorando molto sugli acquisti per le festività e sono un fattore di crescita costante delle abitudini degli italiani, storicamente meno propensi della media all’acquisto con la carta di credito sugli e-store. Le stime della ricerca del consorzio delll’ecommerce italiano però parlano chiaro: la prassi di acquisto online sta diventando la normalità e l’eccezionalità del Natale incoraggia questo genere di acquisto, dove andranno per la maggiore i viaggi, l’abbigliamento, i prodotti di bellezza, e naturalmente i dispositivi di elettronica di consumo.

I dati della ricerca

La ricerca si basa su un campione formato da uomini e donne di età superiore ai 18 anni residenti su tutto il territorio nazionale e rappresentativi della popolazione italiana che si connette alla Rete con regolarità almeno una volta alla settimana. La ricerca si è concentrata sugli ultimi 3 mesi con un focus particolare sulla propensione verso gli acquisti natalizi. È emerso un trend di crescita del 35% con due milioni di “online first”, coloro che compreranno i propri regali di Natale principalmente o esclusivamente su Internet, che contribuiranno a più acquisti online rispetto al 2013 da parte del 34,8% degli acquirenti; inoltre, 1,9 milioni di persone faranno del Web il canale preferenziale di ricerca e acquisto dei regali di Natale nel 2014.

Quest'anno saranno 9,2 milioni gli italiani che faranno acquisti di Natale online. Alla crescita generale di un 35%, segue anche la crescita del 20% di coloro che utilizzeranno l'ecommerce come metodo esclusivo di acquisto.

Quest’anno saranno 9,2 milioni gli italiani che faranno acquisti di Natale online. Alla crescita generale di un 30%, segue anche la crescita maggiorein proporzione di coloro che utilizzeranno l’ecommerce come metodo esclusivo di acquisto.

Un anno che dovrebbe chiudersi in modo positivo, secondo il presidente di Netcomm Roberto Liscia:

Queste cifre considerevoli sono raggiunte grazie alla convergenza di diversi fattori. Tra questi, sicuramente incide la diffusione degli acquisti proveniente da dispositivi mobile, si attesta al 23% la quota di chi, negli ultimi sei mesi, ha fatto acquisti via App da smartphone o tablet. Secondo le nostre ultime rilevazioni ogni 100 acquisti online 15 sono originati da dispositivo mobile. Si tratta di un segmento di consumatori molto interessante in quanto acquistano con importi medi più elevati e con frequenza maggiore della media. Questi fenomeni sono indice del fatto che ci troviamo davanti a una nuova tipologia di consumatore che abbiamo definito “Superconsumatore”, un individuo abituato alla multicanalità e che possiede il pieno controllo sul processo di acquisto per soddisfare i propri bisogni.
In un periodo che vede le famiglie italiane ancora in fase di assestamento rispetto alla crisi economica anche i settori delle flash sales e del couponing hanno giocato un ruolo positivo nello sviluppo del’eCommerce in quanto propongono prodotti e servizi di qualità a prezzi assolutamente vantaggiosi.