QR code per la pagina originale

iCloud.com: arriva l’upload manuale delle immagini

La versione via browser di iCloud si aggiorna con la possibilità di caricare manualmente immagini, che verranno poi sincronizzate con i dispositivi in uso.

,

Nuova tornata di aggiornamenti per la versione web di iCloud, a seguito delle novità sulla suite iWork della scorsa settimana. Dopo un breve periodo di beta, Apple ha finalmente concesso a tutti gli utenti la possibilità di caricare manualmente immagini su iCloud Photo Library.

Fino a pochi giorni fa, il servizio via browser ha garantito la possibilità di sfogliare l’intero archivio di iCloud Photo Library (Libreria Foto di iCloud nella versione italiana), senza però permettere l’upload di singole fotografie. Oggi finalmente la funzione è stata resa disponibile: l’utente, collegandosi a iCloud.com, potrà caricare singoli scatti che verranno quindi automaticamente sincronizzati con i dispositivi iOS e i Mac in possesso.

Al momento il formato consentito è quello comune delle JPG ma, stando proprio alla funzioni viste dalla precedente beta, presto potrebbe giungere la compatibilità con PNG, MOV, AVI, MP4. In altre parole, tutti quei formati che già oggi sono normalmente gestibili dal Rullino Fotografico, siano essi dedicati alle immagini oppure ai filmati. Naturalmente, in fase di caricamento bisognerà comunque prestare attenzione ai limiti di storage di iCloud, pari a 5 GB nella versione gratuita oppure più ampi qualora si fosse scelto un abbonamento mensile o annuale. Le tariffe rimangono comunque contenute: 0.99 euro per 20 GB al mese, 3.99 per 200 GB, 9.99 per 500 GB e 19.99 per un TB.

iCloud Photo Library è disponibile in versione beta a partire da iOS 8.1, per quegli utenti che hanno deciso di attivare la sincronizzazione delle immagini nelle impostazioni di iOS 8 o di OS X Yosemite. Dalla più comoda visualizzazione rispetto al precedente streaming fotografico, la funzionalità è al momento compatibile per gli iDevice e dal computer via browser, mentre sarà disponibile in modo nativo nella futura applicazione gratuita Photo per Mac. Proprio in merito a questo software, molto atteso dagli utenti già passati a OS X Yosemite, non sono ancora emerse all’orizzonte date di possibile pubblicazione.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , , , ,