QR code per la pagina originale

Windows 10, in rilascio il “November Update”

Microsoft rilascia il November Update per la Technical Preview di Windows 10 che corregge un problema che poteva causare una schermata blu con errore 0xAB

,

Microsoft ha rilasciato nella serata di ieri il “November Update” per Windows 10. Trattasi di un piccolo (1,6 MB) ma importante correttivo dedicato a tutti coloro che hanno installato la build 9879 della Technical Preview di Windows 10. Questo aggiornamento (KB3019269) va a correggere un grave problema che in alcune occasioni poteva causare una schermata blu con errore 0xAB. Il rilascio di questo update è stato inoltre propedeutico alla distribuzione della Windows 10 technical preview build 9879 a tutti gli iscritti al programma Windows Insider che avevano scelto di ricevere gli aggiornamenti del nuovo sistema operativo di Redmond con minore frequenza (opzione Slow) rispetto a tutti coloro che invece hanno preferito ricevere le nuove build con maggiore frequenza (opzione Fast), anche se potenzialmente più instabili.

Il rilascio infatti della nuova build agli utenti che avevano scelto l’opzione “slow” è stata ritardata sino a ieri sera quando Microsoft ha distribuito questa patch per tutti quanti. Per i già possessori della build 9879 della Technical Preview di Windows 10, l’invito è dunque quello di aggiornare in fretta per risolvere un problema critico che affligge il sistema operativo, mentre per gli utenti ancora in attesa di ricevere l’aggiornamento del sistema operativo è arrivato il “semaforo verde” da parte di Microsoft. Per gli iscritti al programma Windows Insider che avessero scelto l’opzione “Slow” per il rilascio della nuove build di Windows 10, l’aggiornamento si effettua tramite la consueta procedura, cioè verificando la presenza dell’update da Start -> PC Settings -> Update e Recovery -> Preview build. Contestualmente, Microsoft ha rilasciato anche la versione ISO della nuova build 9879 per le nuove installazioni.

Continua dunque alacremente lo sviluppo di Windows 10 da parte di Microsoft che dimostra di stare curando nei minimi particolari il suo nuovo sistema operativo. Per il 2014 non è previsto più nessun rilascio di nuove build ma il 2015 si appresta ad essere molto eccitante. Di recente è infatti emerso che il futuro Windows 10 in versione finale introdurrà il nuovissimo Kernel 10 che potrebbe rappresentare il baricentro di tutto il nuovo ecosistema di prodotti Microsoft. Inoltre, sono emerse dalla rete anche le prime indiscrezioni su Windows 10 Consumer Preview che dovrebbe integrare IE12, Continuum, Cortana ed Action Center.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,