QR code per la pagina originale

Dropbox per iOS e Android, integrazione con Office

Iniziato il roll-out dell'aggiornamento per Dropbox che attiva l'integrazione tra Office e il servizio di cloud storage nelle app per iOS e Android.

,

Dropbox ha annunciato l’integrazione di Office nelle app per iOS e Android. Nelle ultime versioni è stata inclusa la funzionalità che permette di aprire documenti, fogli di lavoro e presentazioni conservate nello spazio di storage cloud. La nuova feature era stata presentata all’inizio del mese, quando Dropbox e Microsoft avevano sottoscritto un accordo reciproco. Per la modifica dei file è necessario installare le versioni più recenti di Office per iOS e Office Mobile per Android.

L’integrazione tra Dropbox e Office funziona in entrambe le direzioni. Gli utenti Office possono accedere allo spazio di cloud storage da Word, Excel e PowerPoint, mentre gli utenti Dropbox possono aprire documenti, fogli di lavoro e presentazioni dall’interno delle app per iOS e Android. Dopo aver aperto il file Office, è sufficiente toccare la nuova icona Modifica presente nella parte inferiore dello schermo. A questo punto verrà avviata la corrispondente app di Microsoft, con la quale apportare le modifiche. Al termine dell’operazione, il file verrà salvato su Dropbox. Se Office per iOS e Office Mobile per Android non sono installate, l’app porterà l’utente sullo store corrispondente per il download.

Office in Dropbox per iOS e Android

Per modificare i file è richiesto un account Microsoft. Inoltre, l’editing dei file all’interno di un account Dropbox for Business richiede un’edizione business di Office 365. Dropbox sottolinea anche che l’app per Android permette di modificare solo i file salvati con Office 2007 o versioni successive (.docx, .xlsx, .pptx), mentre i file delle versioni precedenti di Office possono essere aperti in sola lettura.

L’integrazione Dropbox-Office verrà estesa anche al desktop nel corso del primo semestre 2015.

Fonte: Dropbox • Notizie su: , , ,