QR code per la pagina originale

Exod Helios, cuffie Bluetooth a ricarica solare

Exod Helios sono le prime cuffie sul mercato ad abbandonare per sempre i fili: sono Bluetooth e si ricaricano con la luce del sole.

,

La startup Exod ha presentato Helios, le prime cuffie wireless (senza fili) al mondo a integrare la tecnologia di ricarica solare. Sono dunque particolarmente pensate per coloro i quali amano stare all’aria aperta, in compagnia dei propri brani musicali preferiti.

Helios sono delle particolari cuffie Bluetooth 4.0, piuttosto comode e dal design sportivo, tramite cui sarà possibile ascoltare la musica abbinandole a uno smartphone o a un altro dispositivo mobile. È comunque presente un tradizionale jack da 3,5mm, per utilizzarle senza connettività Bluetooth.

Non solo sono prive di qualunque cavo, ma le cuffie Helios dispongono anche di una batteria a ricarica solare, mai vista finora in un prodotto di tale tipologia. Ciò significa che gli utenti potranno camminare o correre all’aperto, ad esempio, mentre i pannelli solari raccolgono l’energia necessaria a fare funzionare le cuffie; quando non usato, si potrebbe lasciare sotto il sole. Quando la batteria è completamente carica, le cuffie potranno funzionare al buio per circa 15 ore.

Naturalmente, ci sono molti momenti durante l’anno in cui la luce solare scarseggia, come ad esempio in inverno, dunque lo sviluppatore ha pensato di introdurre anche una porta USB, per ricaricarlo anche tramite una presa. Trattandosi di una cuffia Bluetooth, Helios non è solo utile ad ascoltare la musica senza fili, e senza sprecare corrente, ma anche a telefonare in libertà.

Il progetto Helios è in cerca di finanziamenti su Kickstarter, con l’obiettivo di arrivare a 50 mila sterline. Le prime spedizioni sono previste per luglio 2015 e chi lo prenota potrà ottenerlo al prezzo di 100 sterline, ben 80 sterline in meno rispetto al modello che andrà in vendita nei negozi.

Fonte: Kickstarter • Via: SlashGear • Immagine: Kickstarter • Notizie su: