QR code per la pagina originale

iOS: Bing e Yahoo in gara per sostituire Google

L'accordo tra Apple e Google per il browser di default su Safari sarebbe agli sgoccioli, così si apre la sfida fra due rivali celebri: Bing e Yahoo.

,

Non solo Mozilla, anche su iOS presto vi potrebbe essere una rivoluzione dei motori di ricerca. E, a quanto pare, due colossi sono già pronti a darsi battaglia: Yahoo e Bing. Dopo molti anni di predominanza di Google, il contratto stretto tra Apple e il leder del Web starebbe giungendo agli sgoccioli, lasciando intravedere un piccolo spiraglio per due dei concorrenti da sempre alla rincorsa. Chi vincerà la sfida?

Non è di certo una novità: Safari, nella sua versione per iOS, presenta Google come motore di ricerca di default. L’utente non è privato della possibilità di scegliere altri competitor, ma si tratta di un’evenienza piuttosto rara: la posizione privilegiata di Google sul browser, infatti, raccoglie gran parte delle visite mobile. L’accordo con Apple dura sin dal 2007, ovvero dal lancio del primissimo iPhone, ma potrebbe essere ormai agli sgoccioli così come già accaduto in passato per Google Maps. E gli altri scalpitano.

Almeno sulla carta, potrebbe essere Bing di Microsoft il favorito in questa corsa all’ambita posizione, poiché già da tempo Apple lo impiega in alcuni dei propri servizi, tra cui le ricerche effettuate dall’assistente vocale Siri. Yahoo, tuttavia, non demorde: qualche mese fa è emerso come Merissa Mayer, CEO dell’azienda, abbia investito molte risorse per convincere i big di settore a scegliere Yahoo come motore di ricerca predefinito. Pur trattandosi sempre di indiscrezioni di corridoio, rimbalzate sui media statunitensi, nei fatti però sembra poco si sia concluso.

Rimane però aperto un terzo scenario, seppur poco probabile: quello che Cupertino possa rinnovare il rapporto con Big G. È pur vero che fra le due società, vista la contrapposizione tra iOS e Android, non scorrano ultimamente dei rapporti idilliaci. Ma Apple potrebbe comunque trarre dei vantaggi dall’utilizzo del motore di ricerca più gettonato al mondo, nonché dal ricorso indiretto di alcuni servizi del rivale. Per comprendere chi la spunterà, bisognerà attendere l’autunno del 2015 con il rilascio della nuova versione del sistema operativo.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Aradaphotography via Shutterstock • Notizie su: , , , , ,